Altre Stanze anni ’50 e ’60

Dal 21 dicembre 2018 al 28 febbraio 2019
Palazzo Sant’Elia a Palermo

Da Lucio Fontana a Franco Angeli, da Renato Guttuso a Carla Accardi, da Turcato a Burri, da Ugo Attardi ad Enrico Baj, Giorgio De Chirico, Tano Festa: creativi, affabulatori,per nulla inclini a cedere le armi, ognuno convinto del suo “segno”: ognuno ha qualcosa di profondo e intimo da comunicare. La raccolta della Banca d’Italia non ha un filo conduttore preciso, non è orientata verso questa o quella tendenza, ma racchiude opere acquistate soprattutto sul mercato nazionale e internazionale, tra la fine degli anni ‘80 e gli anni 2000, per rispondere ad un’esigenza di rappresentanza. Si ricompone in questa mostra, una sorta di puzzle che fornisce un ottimo contributo alla narrazione della storia dell’arte italiana dei due decenni ’50 e ’60.

NFO:

La mostra sarà fruibile dal 21 dicembre a partire dalle ore 16.00

Orari:

da martedì a venerdì dalle ore 09.30 alle ore18:30 (ultimo ingresso alle ore18.00)

sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore18.30 (ultimo ingresso alle ore18.00)

Chiuso: tutti i lunedì compresi il 24 ed il 31 dicembre 2018 e nei giorni 25 dicembre 2018 e 1 gennaio 2019.

Biglietti:

Ingresso libero

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.