Attenzione alle truffe telefoniche: stavolta contro TIM!

Le truffe telefoniche non smettono mai. Bisogna prestare massima attenzione a chi ci telefona: anche se conosce il nostro nome.

Rimanerne vittima di una truffa telefonica è molto facile, purtroppo, perché siamo bersagliati continuamente da operatori che ci vogliono proporre sempre nuove offerte “supervantaggiose” per cui è davvero difficile rendersi conto della buona fede di chi ci sta chiamando.
In questi giorni sono arrivate segnalazioni di telefonate di sedicenti operatori del servizio clienti 187 della TIM che informano di aumenti notevoli del contratto telefonico e invitando gli utenti a operare un cambio di gestore nel giro di pochi giorni pena il pagamento della rescissione del contratto. L’aumento paventato sarebbe di 10 o 15 euro. Le chiamate arrivano spesso da numeri privati per cui è difficile denunziare i truffatori. In ogni caso è sempre bene chiamare il 187 per chiedere conferma o spiegazioni di questi annunziati aumenti. La risposta ovviamente è che si tratta di una truffa già denunziata alla Procura da parte dell’azienda telefonica.

Sfortunatamente non tutti sono accorti e molti sono caduti nell’inganno cambiando gestore telefonico ed incorrendo nella penalità che poi l’azienda TIM vorrà pagata da noi: circa 90 euro per la rescissione del contratto, più il pagamento dei servizi che abbiamo attivato.

Consigliamo dunque di fare molta attenzione quando rispondiamo a questo tipo di chiamate.

  1. Verificare da chi arriva la chiamata e chiamando il vostro gestore di appartenenza.
  2. Non fornire ASSOLUTAMENTE dati riguardanti conti bancari, carte di credito o prepagate IBAN ecc.
  3. Non fornire dati sensibili non necessari, compreso indirizzo o comune di residenza.
  4. Prima di accettare qualsiasi proposta di contratto chiedere sempre di avere recapitato una copia cartacea alla quale fare riferimento.
  5. L’urgenza della stipulazione di un contratto, solitamente, è segno di azione sospetta: diffidate! diffidate! diffidate!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.