Teatro Bellini

Il Teatro Bellini di Palermo

Nella omonima piazza Bellini, un tempo denominata Piano di S.Cataldo, uno degli angoli più suggestivi e affascinanti della città, sorge, circondato da tre fra le più belle chiese cittadine, San Cataldo, Santa Caterina e...

L’Osservatorio Astronomico del Palazzo Reale e il Museo della Specola

Il Palazzo Reale o dei Normanni di Palermo è sicuramente l'edificio più antico della città e rappresenta un sito monumentale di grande interesse scientifico in quanto costituito da sovrapposizioni di strutture e architetture attribuibili...

La cancellata di Villa Garibaldi

La cancellata monumentale di villa Garibaldi fu progettata da Giovan Battista Filippo Basile e realizzata dalla rinomata Fonderia Oretea, in ghisa a rosette, ad eccezione delle aste delle frecce e delle lance, realizzate con...

La Catacomba di Porta d’Ossuna

La Paleapolis, l'antica città Fenicia, era un tempo circondata da due dei maggiori fiumi urbani: il Papireto - che attraversava l'antico quartiere degli Schiavoni dove si trova il mercato del Capo - e il...

La Casa Museo delle Maioliche

Chi conosce Palermo sa che, più di molte altre città europee, essa nasconde un’infinità di tesori e pezzi di storia che si mimetizzano nella ricchezza del centro. Uno di questi è certamente la Casa...

La Cuba

Situata all'interno di quello che un tempo era l'esteso parco di caccia dei re normanni chiamato il "Genoard " ( paradiso della terra ), la Cuba (dall'arabo qubba) che vuol dire arco, volta, sorge...

Il Teatro Politeama

Il teatro Politeama Garibaldi di Palermo, progettato dall'architetto Giuseppe Damiani Almejda è un armonioso e imponente edificio di stile pompeiano che si trova in piazza  Ruggero Settimo, una delle piazze più belle e vivaci...

Piazza Pretoria

Piazza Pretoria, comunemente chiamata "Piazza della Vergona" per la nudità delle statue che compongono la bellissima fontana è scolpita tutta in marmo bianco di Carrara per opera dello scultore Francesco Camilliani che la realizzò a...

La Sala Del Calendario

La Sala Del Calendario  è  un ambiente  privato ed  interno al Convento di San Domenico, utilizzato un tempo come vano di  passaggio  e  di accesso  al   successivo  salone detto del Cinquecento e adibito  a...

La Cripta delle Repentite

La storia di questo edificio sito nel cuore della vecchia Palermo al n 81 della via Divisi, o strada dei Biciclettai come è conosciuta dai palermitani, è molto antica e risale al 1512. Fu infatti...

Porta Carini

Nella parte settentrionale dell'antica Palermo si aprivano tre porte: porta santa Rosalia, porta Maqueda e porta Carini. Le prime due furono abbattute per costruire la piazza Verdi. Solo la porta detta "Carini" venne rifatta...
video

Torre di San Nicolò all’Albergheria

Proprio vicino alla Chiesa di San Nicolò di Bari all’Albergheria, sorge una slanciata costruzione quadrangolare con i conci ben squadrati, si tratta della trecentesca torre civica facente parte del sistema di trasmissioni. Fatta edificare...

Villa Giulia

 "Villa Giulia" nasce, nel periodo che va dal 1775 al 1778, fuori dalle mura della città, dove anticamente vi era l'aristocratico giardino della famiglia Chiaramonte, conti di Modica, quasi in riva al mare, sulla...

La fontana “Ninfeo” di villa Campofiorito-Trabia

Villa Campofiorito-Trabia con il suo magnifico Ninfeo sorge, immersa in un fitto agrumeto di più di quattro ettari, nella borgata di Santa Maria di Gesù, antica località nell'estrema periferia a sud-est della città. Fu conosciuta...

L’incredibile Camera delle Meraviglie

Immaginate di essere alle prese con la ristrutturazione di una casa in grave stato di abbandono, sarà la vostra casa e il restauro avrà bisogno di risorse, molto tempo e impegno; l’ultima stanza –...

Santa Maria dello Spasimo

La storia: i committenti Il  complesso conventuale intitolato a Santa Maria dello Spasimo fu voluto nei primi anni del XVI secolo da Jacopo de Basilicò, un ricco Giureconsulto di origini messinesi, volle rispettare le volontà...

Le Edicole votive

Palermo possiede un patrimonio culturale forse un po' trascurato anche da noi palermitani, costituito da un gran numero di edicole votive, dette in siciliano "Cappidduzzi" o "Marunnuzze" sparse un po' ovunque, in particolar modo...

L’arsenale della Regia Marina

Sul nuovo Molo del porto di Palermo costruito da appena trent’anni, il 24 gennaio 1621 vi fu la solenne posa della prima pietra per la costruzione del terzanà (dall’arabo dar-al-sanac), ovvero il nuovo arsenale...

La porta di S. Giorgio

Nella piazza S. Giorgio dei Genovesi, dove si trova l’odierna via Cavour, un tempo si trovava una delle porte più antiche della città, la porta di S. Giorgio, di cui si ha notizia già...

CONOSCERE PALERMO

I NOSTRI AMICI SPONSOR

ARTICOLI IN EVIDENZA