In memoria di Giovanni Falcone

Molti anni dopo la strage di Capaci ci troviamo ancora a commemorare il giudice Giovanni Falcone, un uomo che come pochi, è ancora in grado di vivere nei cuori dei palermitani che ci credono....

La storia della Cassata “Costanza d’Aragona”

Fu trovato "Un…corpu mortu…in testa di lo quali corpu fu trovata una coppula tutta guarnuta di petri priciusi, perni grossi et minuti, et piagi di oru massizzu…" (cfr. F. Daniele, I Regali Sepolcri…) La "coppula"...

La Casa della Morte al Papireto

Nel XVI secolo, agli inizi di quella che oggi conosciamo come l’Età Moderna, la società  occidentale iniziò a cambiare, liberandosi dai rigorosi costumi di stampo medievale e cominciando a vivere ricercando i piaceri e...

La Nave di Pietra dell’Acquasanta

Cosa è quello strano edificio a forma di nave, da secoli ormeggiato su un molo dell’Acquasanta? Strano a dirsi, ma si tratta proprio di un antico vascello. No, chiaramente non avrebbe mai potuto solcare...

La corsa della bagasce lungo il Cassaro

Un tempo il Cassaro era la strada più elegante e il palcoscenico più ammirato di Palermo. La passeggiata lungo il Cassaro era molto amata dalle dame del tempo che per niente al mondo avrebbero voluto...

Padre Messina il benefattore palermitano

Padre Giovanni Messina ricordato dai palermitani come “il pazzo di Dio” fu un sacerdote e benefattore palermitano, nato nel 1871 e morto nel 1949. Padre Messina proveniva da una famiglia numerosissima (aveva ben 16 fratelli). Si ordinò...

La tragica storia d’amore di Giulia

L'uomo entrò nel negozio di un armaiolo e chiese un  coltello, quando il negoziante gliene mostrò uno di modeste dimensioni, lo respinse affermando che ne voleva uno adatto alla caccia grossa, esaminò attentamente un...

Per un pugno di ceci

Sembrerà pure esagerato, ma dire che i ceci hanno fatto la storia siciliana è un semplice dato di fatto. Non solo questo cibo popolare ha sfamato i siciliani nei periodi di magra (diventando ingrediente...

Il pozzo del chiostro della Magione

Nel bellissimo, e non troppo noto, chiostro della chiesa della SS. Trinità, anche nota come la Magione, si trova un particolare pozzo, posto ad elemento centrale della monumentale struttura esterna. Tale elemento, di per sé...

Donna Caterina Villaraut: cuore di Donna

Tra le antiche residenze signorili palermitane si erge l’imponente ed austero palazzo Villaraut, antica abitazione della Baronessa di Prizzi Donna Caterina, moglie di Giovanni Villaraut. Forse perché la coppia non ebbe figli, o forse per altri motivi...

Francesco Albano: l’uomo, il maestro, il poeta.

Nel centenario della sua nascita viene ricordato e celebrato un insigne personaggio della poesia siciliana. La sua gente però lo ricorda per le qualità umane e soprattutto come "il professore Albano" per lunghi anni...

Le nobili monache spendaccione

Nella Palermo antica, come in molte altre parti d’Italia, vi era l’usanza di instradare alla vita monacale i figli non primogeniti degli aristocratici. Questa usanza era in voga per diversi motivi, principalmente economici. Innanzitutto...

Franca Florio: una donna da ricordare

E'  bello, oggi,  poter ricordare,  una donna che  ha fatto la storia di Palermo. Una donna amata e stimata da tutti.  Bella, saggia, intelligente, una di quelle che, pur non somigliando alle nostre top model, si...

I Vespri Siciliani

Contesto storico Il 13 dicembre 1250, moriva Federico II di Svevia. Le sue spoglie trasportate a Palermo e, avvolte in preziosi manti orientali, inumate nel sarcofago di porfido rosso posto all’interno della cattedrale. Un lungo...

La spada di Matteo Bonello

Sul grande portone del Palazzo Arcivescovile di Palermo, è inchiodata l’elsa di una spada. Secondo la tradizione tale spada sarebbe servita a Matteo Bonello per uccidere Maione da Bari, primo ministro di Guglielmo I,...

La Cripta delle Repentite

La storia di questo edificio sito nel cuore della vecchia Palermo al n 81 della via Divisi, o strada dei Biciclettai come è conosciuta dai palermitani, è molto antica e risale al 1512. Fu infatti...

Le monache della Martorana

La chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio, nota come “la Martorana”, fu fondata nel 1143 per volere di Giorgio d’Antiochia, il  grande ammiraglio siriaco al servizio del re normanno Ruggero II. L’attiguo monastero, fondato nel 1194,...

Le Spose di Gesù Morte-Vive

No, non si tratta di un film sugli zombie in salsa religiosa, bensì è il nome di un terrificante ordine monastico che Gjaimo Zummo decise di fondare nel 1627. Ma andiamo per ordine. Nella suddetta...
video

Le torri di Sicilia

In un video curato da Sicilia Svelata, ci viene spiegata con perizia la funzione delle torri d'avvistamento poste su tutta la costa settentrionale siciliana.

Il primo ambulatorio Francescano dei poveri a Palermo

Non molti sapranno che a Palermo l’8  maggio 1927, un anno dopo la commemorazione del VII Centenario della morte di S. Francesco d’Assisi, presso il convento dei Cappuccini di Palermo   fu inaugurato il primo...

CONOSCERE PALERMO

I NOSTRI AMICI SPONSOR

ARTICOLI IN EVIDENZA