Il Complesso monumentale di Santa Caterina apre le porte

274

Dall’8 aprile, un’altro monumento di Palermo potrà essere visitato, si tratta della  Chiesa di  S.  Caterina  d’Alessandria  di  Piazza  Bellini  annessa  all’omonimo  Monastero di Clausura  dell’Ordine  Domenicano, uno  dei  monumenti  più   significativi del Barocco Siciliano  del  XVIII  secolo.
La Curia arcivescovile di Palermo, ha deciso di rendere il monumento accessibile ai visitatori. Un vero tesoro incastonato nel cuore della nostra città.

Le statue della chiesa: “Le prescelte” fra le donne

 
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here