Il giardino di Allah. Visita guidata al Parco del Genoardo

La Cubula

23 febbraio 2019

• RADUNO: Via Giuseppe Arcoleo
• CONTRIBUTO INIZIATIVA: €6 soci – €8 non tesserati
(comprensivo di ticket d’ingresso e guida turistica autorizzata)
• PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 3202267975

Un affascinante viaggio indietro nel tempo nell’antico Parco del Genoardo, tra i suoi gioielli meno noti: la Cubula e Villa Di Napoli.

Accompagnati da GTA-Manuela Randazzo, guida turistica autorizzata, e da Flavia Corso, presidente dell’associazione Tacus, ripercorreremo le origini e la storia di Villa Di Napoli, edificio di origini normanne, percorreremo i sentieri del giardino fino alla Cubula e termineremo la visita alla castello della Cuba, soprannominato “il padiglione di delizie”.

La Cuba – dall’arabo Qubba, “cupola” – è rappresentativa dell’architettura fatimita in Sicilia. Costruita nel 1180, come luogo per il riposo e il sollazzo regio, si trovava all’interno del Parco del Genoardo che comprendeva un circuito di splendidi palazzi della corte normanna ed una serie di chioschietti di cui, ad oggi, ne rimane soltanto uno: la Cubula, situata all’interno del giardino di Villa Di Napoli.

La seicentesca Villa Di Napoli, di origine normanna, ingloba i resti della struttura della Cuba soprana, originariamente nota con il nome di “torre Alfaina”, della quale restano visibili tratti di murature e un arco nel fronte orientale della costruzione.

N.B: la data e l’orario indicati sono suscettibili di variazione. L’evento sarà effettuato al raggiungimento di un minimo di 20 partecipanti. In caso di mancato raggiungimento del numero e/o altre ragioni organizzative, lo staff si riserverà di annullare e/o posticipare l’evento in programma, comunicando tempestivamente eventuali modiche telefonicamente a tutti gli iscritti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.