Pasta con il nero di seppie

pasta col nero di seppieUn classico primo piatto della cucina siciliana che viene richiesto sempre nei Ristoranti e nelle Trattorie  a tutto pesce dell’isola, è la pasta con il ‘nero di seppie. Un piatto veramente irrinunciabile! Buono, gustoso e completo, perché oltre al sugo rigorosamente nero, in quanto realizzato con l’aggiunta delle veschichette, contenente un colorante naturale dal gusto intenso, contiene anche le seppie, che verranno amalgamate prima con il sugo agli spaghetti, e serviti con sopra le striscioline di mollusco.

INGREDIENTI

  • – gr. 400 di spaghetti
  • – 4 seppie di media grandezza
  • – 1 cipolla piccola
  • – 1 spicchio di aglio
  • – 1 scatola di pomodori pelati finissimi
  • – 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • – 1 bicchiere di vino bianco
  • – olio extra vergine d’oliva
  • – sale e pepe

Pulite le seppie e tagliatele a striscioline, tenendo da parte le vescichette piene di nero. Rosolare la cipolla tritata finemente e l’aglio intero in olio d’oliva, aggiungere le seppie e far rosolare leggermente. Unire il vino e fate evaporare. Unire i pomodori pelati e il concentrato di pomodoro diluito in mezzo bicchiere d’acqua, il sale, il pepe ed il nero contenuto nelle vescichette.
Coprire e portare a cottura su fuoco medio per circa 30 minuti. Far cuocere gli spaghetti, scolarli e condirli con il condimento preparato e guarnire ogni singolo piatto con del prezzemolo.

Buon Appetito!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.