Via Antonio Salinas

Samuele Schirò firma 2

La via Salinas va dalla via Almeyda a piazza Diodoro Siculo.

È dedicata all’archeologo palermitano Antonio (o Antonino) Salinas, nato nel 1841 e morto nel 1914. Fu docente di archeologia all’Università di Palermo e fondatore, insieme ad altri colleghi, della Società italiana per la Storia patria, nel 1873. Fu anche direttore della 3° classe, riguardante studi relativi alla numismatica, alla storia delle belle arti e all’illustrazione dei monumenti.

Nello stesso anno fu nominato direttore del Museo Nazionale, carica che mantenne fino alla sua morte. Le sue doti direttive e la sua conoscenza gli fecero ottenere il titolo di Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia, poi di rettore e infine di membro del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione, socio dell’Accademia dei Lincei, dell’Accademia di San Luca e di numerose accademie italiane e non solo. Insomma un autentico uomo di spicco del suo tempo. Fu anche promotore di diversi scavi archeologici in tutta la Sicilia, in particolare nelle zone di Selinunte e Segesta. Lasciò più di 150 scritti sulla numismatica, l’archeologia e la descrizione di antiche epigrafi.

Ad Antonio Salinas è intitolato il Museo Archeologico di Palermo.

Ottieni i Percorsi

2 COMMENTI

  1. Ho abitato nella zona 50 anni fa, ma ora vivo lontano da Palermo e provo una grande nostalgia. Qualcuno può farmi il grande regalo di dirmi se le odierne via Antonio Salinas e Via XX Settembre corrispondono alla Via Villa Trabia in cui abitavo? Grazie di cuore, Amelia Savino

    • Credo che la via Villa Trabia sia stata ora rinominata via Piersanti Mattarella, che va dalla via Notarbartolo alla via Costantino Nigra e che costeggia Villa Trabia dal lato opposto rispetto alla via Salinas.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.