Via dei Biscottari

Samu-miniatura_1-640x90

La via dei Biscottari va dalle vie Benfratelli, Saladino e G.M. Puglia alla piazza S. Giovanni Decollato.

La strada, un tempo di grande importanza nella viabilità della Palermo antica, è una delle vie dei mestieri presenti in città, infatti qui si trovavano molti forni a legna che, oltre alla normale panificazione (diffusa in ogni quartiere), si occupavano in particolare della produzione di numerosi tipi di biscotti.

Alla fine della strada, nei pressi dell’arco dei Biscottari, si trova un’edicola votiva dell’Ecce Homo particolarmente famosa per la figura smagrita e malconcia del Cristo, che ha fatto nascere il popolare modo di dire “Pari l’Ecce Homo di li Viscuttara”, che sta ad indicare una persona dall’aspetto particolarmente sciupato o malaticcio.

Su questa strada si trova l’ingresso del Palazzo del conte Federico.
Un tempo si trovava qui anche l’Oratorio della “Settima Congregazione di Gesù e Maria dei sacri cuori coronati di spine”, che fu gravemente danneggiato durante i bombardamenti del 1943 e, successivamente, demolito.

Ottieni i Percorsi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.