Centro di accoglienza notturno “Beato Padre Olallo”

Autore:

Categoria:

13,528FansLike
478FollowersSegui
576FollowersSegui

centro accoglienza

A PALERMO UN POSTO IN PIU’ PER I SENZA TETTO. APERTO IL CENTRO DI ACCOGLIENZA NOTTURNO “BEATO PADRE OLALLO”

Il Centro di Accoglienza,  offre un posto letto a dodici senza tetto. Gli ospiti troveranno un ambiente confortevole dove dormire, al riparo dal freddo e dai pericoli della strada, un pasto caldo, la colazione, la possibilità della doccia e del cambio abiti. Riceveranno ascolto e attenzione da parte dei volontari per potere intraprendere anche un cammino di risalita.

Il Centro di accoglienza è stato realizzato in una palazzina a tre piani   attigua all’Ospedale,  sita  in  vicolo Sant’Uffizio, 23, 25,27,  in una superficie complessiva di 320 mq. Sono stati previsti ambienti per l’accoglienza, il ristoro, un locale per i volontari che presiederanno durante la notte e sei camere  con due letti, dotate di bagno.

Gli ospiti entreranno alle ore 19,30 e lasceranno la struttura alle 8 del mattino.  L’attuale regolamento prevede che gli ospiti possano dormire per un periodo di 7 giorni continuativi e potranno essere riammessi dopo 1 mese dall’ultima permanenza. E’ necessario sostenere un colloquio pre – ingresso con l’assistente sociale o il mercoledì dalle 15,00 alle 17 o il giovedì dalle ore 10,00 alle ore 12,00.

ABBIAMO  BISOGNO DI VOLONTARI, ANCHE DI TE!
AIUTACI A RAGGIUNGERE CHI SOFFRE NEL SILENZIO!

 Per le donazioni è possibile effettuare un bonifico, intestato a: A.F.MA.L – Sez. Loc. di Palermo “Centro Beato Padre Olallo”, IBAN: IT 84 Y 05132 04684 784570329534

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Villa Trabia

Com'è abbastanza noto, sin dal XVII secolo presso l'aristocrazia siciliana, che possedeva già sontuosi palazzi a Palermo, si era affermata la consuetudine di costruire...

Bonus cultura: una guida per aiutare i diciottenni a capire come utilizzarlo

Come usare il bonus Cultura 18app? È un'iniziativa del Ministero per i giovani ed è dedicata a promuovere la cultura! Se sei nato nel 2002 e...

Chiesa del Carmine: dentro il cuore di Ballarò

Quante volte, da ragazzo, sono passato davanti al portone della chiesa del Carmine senza accorgermi della sua esistenza? Gli anni della prima adolescenza, quando...

L’urna con le ossa di Santa Rosalia

Fra qualche giorno ricorrerà il 397° festino della nostra amatissima patrona Santa Rosalia, ma anche quest’anno ci toccherà rinunciare alla sfilata del carro trionfale...

Rosalia Sinibaldi “la Santuzza”, Signora di Palermo

Rosalia Sinibaldi non è soltanto un’immagine ritratta in uno dei quadri presenti all’interno della Galleria Regionale di Palazzo Abatellis, né una rappresentazione lapidea che...

Il Barone Agostino La Lomia al Grand Hotel delle Palme

Lo storico albergo ‘Grand Hotel delle Palme’ di Palermo ha riaperto, dopo due anni di restauro, mantenendo integro l’ambiente Liberty dell’epoca. L’antico Hotel di...