Giacomo Serpotta: grande stuccatore d’Europa

Giacomo Serpotta (all’anagrafe Giacomo Isidoro Nicolò Serpotta) nacque a Palermo nel quartiere della Kalsa il 10 marzo del 1656. Secondogenito, dopo Giuseppe, di Gaspare Serpotta e Antonina Travaglia. La sua famiglia da generazioni è inserita...

Il Principe mago

C'è una villa, in via Serradifalco a Palermo, ormai in rovina, coperta dal degrado e dalla vegetazione selvaggia, che la rendono quasi invisibile agli occhi dei passanti. Eppure c'è stato un tempo in cui l'eleganza...

Il Santo Nero patrono di Palermo

Percorrendo la via Regione Siciliana, prima di immettersi nell'autostrada per Catania, a destra c'è la via Santa Maria di Gesù che conduce nell'omonimo quartiere. Poche centinaia di metri e si raggiunge una grande piazza...

Le Sante di Palermo

Quante volte siamo passati da piazza Vigliena, più nota come i “Quattro Canti”? Non con la stessa frequenza abbiamo dato uno sguardo attento ai complessi architettonici che l’adornano e meno che meno sollevati gli...

La tragica storia d’amore di Giulia

L'uomo entrò nel negozio di un armaiolo e chiese un  coltello, quando il negoziante gliene mostrò uno di modeste dimensioni, lo respinse affermando che ne voleva uno adatto alla caccia grossa, esaminò attentamente un...

La storia della Cassata “Costanza d’Aragona”

Fu trovato "Un…corpu mortu…in testa di lo quali corpu fu trovata una coppula tutta guarnuta di petri priciusi, perni grossi et minuti, et piagi di oru massizzu…" (cfr. F. Daniele, I Regali Sepolcri…) La "coppula"...

I misteri della Palermo esoterica

Cosa pensereste se vi dicessi che in luoghi famosi come Porta Nuova, Palazzo Sclafani e piazza Bologni, vi sono dei messaggi nascosti, destinati ad occhi esperti che ne sanno rivelare il significato? Chi conosce la...

Chiesa Cripta e Confraternita dei Cocchieri

Nei decenni successivi al "Concilio Tridentino", tra la seconda metà del XVI e l'inizio del XVII secolo la Sicilia vide il proliferare di numerose confraternite e congregazioni, associazioni laicali volte a sopperire all'insufficiente iniziativa...

Le monache della Martorana

La chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio, nota come “la Martorana”, fu fondata nel 1143 per volere di Giorgio d’Antiochia, il  grande ammiraglio siriaco al servizio del re normanno Ruggero II. L’attiguo monastero, fondato nel 1194,...

Un’ intrigata vicenda d’Amore e di Passione nella Palermo di fine 500

Nel gennaio del 1577 il Re Filippo II di Spagna nomina vicerè di Sicilia Marcantonio Colonna, principe di Paliano e duca di Tagliacozzo, uno degli uomini più influenti del regno.  Eroe di Lepanto, cavaliere...

Le dicerie su Porta Felice

La nascita di Porta Felice risale al 6 luglio del 1582, ai tempi in cui il viceré spagnolo Marcantonio Colonna, duca di Tagliacozzo, decise di dare un  monumentale ingresso al Cassaro (l'attuale Corso Vittorio...

Il ritrovamento delle ossa di Santa Rosalia

Nel luglio 1624, mentre la peste funestava la città di Palermo, all’interno di una grotta di Monte Pellegrino furono trovati alcuni resti ossei inglobati in una massa di pietra calcarea, formatasi per il gocciolio...

L’Albergo delle Povere

A partire dal 1633, sotto il regno di Filippo IV di Spagna, i poveri della città di Palermo furono alloggiati (qualcuno direbbe emarginati), in un ospizio posto nell’odierno corso dei Mille, nei pressi dell’attuale...

L’ultimo matrimonio reale a Palermo (con video)

Le porte e i cancelli di palazzo d’Orlèans si riaprirono l'8 aprile del 1931 per un evento destinato a richiamare l’attenzione della stampa internazionale e ad accogliere i più bei nomi del Gotha europeo:...

Tradimenti di altri tempi: il Salto di Pezzinga

Avete mai sentito parlare del "Salto di Pezzinga"? Il leggendario "Salto di Pezzinga" si trova nel vicolo Lungarini, che collega la via Alloro alla via Lungarini , nel centro storico di Palermo. I Pezzinghi o Opezzinga erano una...

La Casa della Morte al Papireto

Nel XVI secolo, agli inizi di quella che oggi conosciamo come l’Età Moderna, la società  occidentale iniziò a cambiare, liberandosi dai rigorosi costumi di stampo medievale e cominciando a vivere ricercando i piaceri e...

La Cripta delle Repentite

La storia di questo edificio sito nel cuore della vecchia Palermo al n 81 della via Divisi, o strada dei Biciclettai come è conosciuta dai palermitani, è molto antica e risale al 1512. Fu infatti...

Le origini del Pane con la Milza

Malgrado siano pochissimi i documenti e i resti architettonici sopravvissuti nei secoli, gli ebrei, popolo da sempre tormentato, ha lasciato una traccia indelebile della sua presenza nella nostra città. La presenza ebraica certificata a Palermo risale...

Il Palazzo dei Ventimiglia Marchesi di Geraci

Solo poco tempo fa abbiamo appreso la notizia che palazzo Geraci, sito in Corso Vittorio Emanuele, è stato sequestrato dai vigili urbani del Nucleo Tutela Patrimonio Artistico, perché a rischio di crollo. Sono passati più di...

Chi ha memoria del Conte Cappello?

Nella poliedricità di una città come Palermo, di certo non mancano i personaggi, anche storici, che si sono distinti per la loro particolarità, le loro abitudini ed il loro impatto nella società. Uno di questi...

CONOSCERE PALERMO

I NOSTRI AMICI SPONSOR

ARTICOLI IN EVIDENZA