Il Palazzo dei Ventimiglia Marchesi di Geraci

Solo poco tempo fa abbiamo appreso la notizia che palazzo Geraci, sito in Corso Vittorio Emanuele, è stato sequestrato dai vigili urbani del Nucleo Tutela Patrimonio Artistico, perché a rischio di crollo. Sono passati più di...

L’Albergo delle Povere

A partire dal 1633, sotto il regno di Filippo IV di Spagna, i poveri della città di Palermo furono alloggiati (qualcuno direbbe emarginati), in un ospizio posto nell’odierno corso dei Mille, nei pressi dell’attuale...

Un Mistero chiamato “Cagliostro”

Personaggio singolare e misterioso, dotato di una intelligenza straordinaria,  una delle personalità più affascinanti degli ultimi secoli. Truffatore, mago, esoterista, ma anche alchimista, veggente e guaritore, Cagliostro percorre tutta l'Europa, affiliandosi alla massoneria e...

Chi è il Cittadino Marchese Francesco Paolo?

Fermi in mezzo al traffico di Viale Regione Siciliana, a tutti i palermitani sarà capitato di notare dei piccoli cartelli, affissi sui cavalcavia e sulle recinzioni che costeggiano la strada, che riportano date e...

I miracoli della Madonna dei Rimedi

Come fa notare Rosario La Duca in un articolo del 1977, gli edifici che un tempo venivano costruiti al di fuori della città, non si trovavano mai vicine alle mura. Questo era dovuto a...

Palermo e l’uso della neve

Nella Palermo del ‘600 già non mancavano le estati afose che ancora oggi tormentano la nostra città. A quei tempi, però, non esistevano i sistemi di refrigerazione e condizionamento nei quali oggi troviamo un...

Santa Rosalia dei naviganti

Fino ai primi del ‘900, su Monte Pellegrino esisteva una grande statua di Santa Rosalia, circondata da un porticato e situata su un costone di roccia rivolto a nord, verso il mare. Questa statua,...

Le nobili monache spendaccione

Nella Palermo antica, come in molte altre parti d’Italia, vi era l’usanza di instradare alla vita monacale i figli non primogeniti degli aristocratici. Questa usanza era in voga per diversi motivi, principalmente economici. Innanzitutto...

Le Sante di Palermo

Quante volte siamo passati da piazza Vigliena, più nota come i “Quattro Canti”? Non con la stessa frequenza abbiamo dato uno sguardo attento ai complessi architettonici che l’adornano e meno che meno sollevati gli...

Il ritrovamento delle ossa di Santa Rosalia

Nel luglio 1624, mentre la peste funestava la città di Palermo, all’interno di una grotta di Monte Pellegrino furono trovati alcuni resti ossei inglobati in una massa di pietra calcarea, formatasi per il gocciolio...

La Galleria dei Pecoroni

In alcune vecchie planimetrie del Palazzo Reale è stato riscontrato che la grande stanza attualmente chiamata Sala Gialla, nell'ala Maqueda, era un tempo conosciuta con il curioso nome di “Galleria dei Pecoroni”. Sebbene tale nome...

La storia di Gaudenzio Plaja, il Robin Hood siciliano

Correva l’anno 1873, quando la presenza di Gaudenzio Plaja (o Playa), bandito molto conosciuto nelle campagne siciliane, faceva tremare le gambe ai viaggiatori ed i cuori alle dame dell’epoca. Gaudenzio era a capo di...

Il Principe mago

C'è una villa, in via Serradifalco a Palermo, ormai in rovina, coperta dal degrado e dalla vegetazione selvaggia, che la rendono quasi invisibile agli occhi dei passanti. Eppure c'è stato un tempo in cui l'eleganza...

Il Santo Nero patrono di Palermo

Percorrendo la via Regione Siciliana, prima di immettersi nell'autostrada per Catania, a destra c'è la via Santa Maria di Gesù che conduce nell'omonimo quartiere. Poche centinaia di metri e si raggiunge una grande piazza...

La regina Bianca e il Gran Giustiziere: storia vera di una farsa

Quando un fatto storico colpisce in maniera particolare la fantasia del popolo, succede spesso che dalla vicenda venga tratta poi una farsa, soprattutto quando a rendere grottesche alcune situazioni, sono personaggi non proprio comuni. La...

Rosalia Sinibaldi “la Santuzza”, Signora di Palermo

Rosalia Sinibaldi non è soltanto un’immagine ritratta in uno dei quadri presenti all’interno della Galleria Regionale di Palazzo Abatellis, né una rappresentazione lapidea che si erge sopra la balaustra della Cattedrale  di   Palermo  o...

“La passeggiata alla Marina” agli inizi del secolo

Il Foro Italico - scrive Caronna- era delimitato verso il mare da una decorosa balaustra.  Al centro, il palchetto della musica, ai cui lati venivano collocate delle sedie che nell'occasione venivano affittate al costo...

La spada di Matteo Bonello

Sul grande portone del Palazzo Arcivescovile di Palermo, è inchiodata l’elsa di una spada. Secondo la tradizione tale spada sarebbe servita a Matteo Bonello per uccidere Maione da Bari, primo ministro di Guglielmo I,...

La storia della Cassata “Costanza d’Aragona”

Fu trovato "Un…corpu mortu…in testa di lo quali corpu fu trovata una coppula tutta guarnuta di petri priciusi, perni grossi et minuti, et piagi di oru massizzu…" (cfr. F. Daniele, I Regali Sepolcri…) La "coppula"...

Principi e Pirati Barbareschi

Fino a tutto il XVIII secolo, la navigazione nel mar mediterraneo non era per niente sicura, infatti pirati e corsari maghrebini infestavano i mari verso le rive nordafricane, e con le loro audaci incursioni...

CONOSCERE PALERMO

I NOSTRI AMICI SPONSOR

ARTICOLI IN EVIDENZA