La Casa della Morte al Papireto

Nel XVI secolo, agli inizi di quella che oggi conosciamo come l’Età Moderna, la società  occidentale iniziò a cambiare, liberandosi dai rigorosi costumi di...

Storia e Personaggi

Storia e Personaggi di Palermo. Carcere dei Penitenziati, Matteo Bonello, san benedetto il moro, Santa Rosalia, Palermo Araba, Cagliostro, La vecchia dell’aceto, Il Principe Mago,...

Francesco Albano: l’uomo, il maestro, il poeta.

Nel centenario della sua nascita viene ricordato e celebrato un insigne personaggio della poesia siciliana. La sua gente però lo ricorda per le qualità...

La scuola di una volta

Chiariamo subito che non si tratta degli anni 30 o 40, quando ancora si usavano penna e calamaio, anche se i banchi della scuola...

La Chiesa scomparsa: “La Madonna di Piedigrotta alla Cala”

Ubicata sulla sponda sinistra della Cala, più o meno dove oggi è l'edificio del mercato ittico, si ergeva fino al 22 marzo del 1943,...
Corredo funebre necropoli punica

La Necropoli Punica di Palermo

L'ampia piattaforma calcarenitica circondata da due corsi d’acqua navigabili che poi si aprivano nel mare aperto, dopo una grande insenatura, fu considerata dai Fenici ...

Chi ha memoria del Conte Cappello?

Nella poliedricità di una città come Palermo, di certo non mancano i personaggi, anche storici, che si sono distinti per la loro particolarità, le...

La storia della Cassata “Costanza d’Aragona”

Fu trovato "Un…corpu mortu…in testa di lo quali corpu fu trovata una coppula tutta guarnuta di petri priciusi, perni grossi et minuti, et piagi...

Palermo e il calcio di strada

Quando a Palermo c'erano meno macchine e non esistevano i videogames, il gioco dei ragazzi si svolgeva prevalentemente per strada. Era un modo magnifico per...

La Galleria dei Pecoroni

In alcune vecchie planimetrie del Palazzo Reale è stato riscontrato che la grande stanza attualmente chiamata Sala Gialla, nell'ala Maqueda, era un tempo conosciuta...

Quando a Palermo si facevano i mattoni

Dopo l’unità d’Italia, la notevole crescita demografica di Palermo e il conseguente sviluppo urbanistico della città favorirono la formazione di numerose fornaci di...

La Regia Correria di Sicilia

Immaginate di dover spedire una lettera. Prendete una bella carta, scrivete o stampate il contenuto, ed imbucate dopo avere scelto la busta per lettera migliore....

Giacomo Serpotta: grande stuccatore d’Europa

Giacomo Serpotta (all’anagrafe Giacomo Isidoro Nicolò Serpotta) nacque a Palermo nel quartiere della Kalsa il 10 marzo del 1656. Secondogenito, dopo Giuseppe, di Gaspare...

Belle cortigiane, spietate avvelenatrici

Palermo 1633. Fra le avvelenatrici più note a Palermo, oltre la famosa "vecchia dell' aceto", vi è una donna di cui sicuramente alcuni di voi...

Il ritrovamento delle ossa di Santa Rosalia

Nel luglio 1624, mentre la peste funestava la città di Palermo, all’interno di una grotta di Monte Pellegrino furono trovati alcuni resti ossei inglobati...

Franca Florio: una donna da ricordare

E'  bello, oggi,  poter ricordare,  una donna che  ha fatto la storia di Palermo. Una donna amata e stimata da tutti.  Bella, saggia, intelligente, una di...

Chiesa Cripta e Confraternita dei Cocchieri

Nei decenni successivi al "Concilio Tridentino", tra la seconda metà del XVI e l'inizio del XVII secolo la Sicilia vide il proliferare di numerose...

La regina Bianca e il Gran Giustiziere: storia vera di una farsa

Quando un fatto storico colpisce in maniera particolare la fantasia del popolo, succede spesso che dalla vicenda venga tratta poi una farsa, soprattutto quando...

Girolamo Colloca: il re della Vucciria

Durante la seconda metà del Cinquecento, una serie di trasformazioni urbanistiche avviarono un processo di rinnovamento radicale di Palermo che da medievale si avviava...

La  Chiesa (scomparsa) di Maria Santissima del Riposo

Questo articolo nasce quasi per “fatto personale” e, cioè, per fissare e dare notizia a “futura memoria” di alcuni ricordi di mio padre, il...

CONOSCERE PALERMO

I NOSTRI AMICI SPONSOR

ARTICOLI IN EVIDENZA