Chi ha memoria del Conte Cappello?

Nella poliedricità di una città come Palermo, di certo non mancano i personaggi, anche storici, che si sono distinti per la loro particolarità, le loro abitudini ed il loro impatto nella società. Uno di questi...

La corsa della bagasce lungo il Cassaro

Un tempo il Cassaro era la strada più elegante e il palcoscenico più ammirato di Palermo. La passeggiata lungo il Cassaro era molto amata dalle dame del tempo che per niente al mondo avrebbero voluto...

Quando a Palermo si facevano i mattoni

Dopo l’unità d’Italia, la notevole crescita demografica di Palermo e il conseguente sviluppo urbanistico della città favorirono la formazione di numerose fornaci di laterizi che sorsero non solo nelle aree tradizionali, ma anche...

La Kalsa

La Kalsa, che sorse nel X secolo sotto il dominio arabo da cui prende il nome al Khalisa, che significa la pura o l'eletta, è il primo quartiere costruito esternamente alle antiche mura, su un’area pianeggiante e in...

Rosalia Sinibaldi “la Santuzza”, Signora di Palermo

Rosalia Sinibaldi non è soltanto un’immagine ritratta in uno dei quadri presenti all’interno della Galleria Regionale di Palazzo Abatellis, né una rappresentazione lapidea che si erge sopra la balaustra della Cattedrale  di   Palermo  o...

Un Mistero chiamato “Cagliostro”

Personaggio singolare e misterioso, dotato di una intelligenza straordinaria,  una delle personalità più affascinanti degli ultimi secoli. Truffatore, mago, esoterista, ma anche alchimista, veggente e guaritore, Cagliostro percorre tutta l'Europa, affiliandosi alla massoneria e...

Santa Ciriaca: la chiesa dimenticata

Si trova lungo la circonvallazione di Monreale, dentro il cosiddetto baglio delle case Salamone nei pressi della via santa Domenica. Versa in uno stato di degrado ed abbandono totale nonostante diversi tentativi di restauro....

I Vespri Siciliani

Contesto storico Il 13 dicembre 1250, moriva Federico II di Svevia. Le sue spoglie trasportate a Palermo e, avvolte in preziosi manti orientali, inumate nel sarcofago di porfido rosso posto all’interno della cattedrale. Un lungo...

Le Spose di Gesù Morte-Vive

No, non si tratta di un film sugli zombie in salsa religiosa, bensì è il nome di un terrificante ordine monastico che Gjaimo Zummo decise di fondare nel 1627. Ma andiamo per ordine. Nella suddetta...

La Chiesa scomparsa: “La Madonna di Piedigrotta alla Cala”

Ubicata sulla sponda sinistra della Cala, più o meno dove oggi è l'edificio del mercato ittico, si ergeva fino al 22 marzo del 1943, giorno in cui un terrificante bombardamento alleato la rase al...

La peste a Palermo nel 1575

Una terribile epidemia si imbatté a Palermo nel 1575, era precisamente la mattina del 9 Giugno, giorno in cui si trovò, nel quartiere di San Domenico una donna morta e dopo di lei anche...

La spada di Matteo Bonello

Sul grande portone del Palazzo Arcivescovile di Palermo, è inchiodata l’elsa di una spada. Secondo la tradizione tale spada sarebbe servita a Matteo Bonello per uccidere Maione da Bari, primo ministro di Guglielmo I,...

I miracoli della Madonna dei Rimedi

Come fa notare Rosario La Duca in un articolo del 1977, gli edifici che un tempo venivano costruiti al di fuori della città, non si trovavano mai vicine alle mura. Questo era dovuto a...

Belle cortigiane, spietate avvelenatrici

Palermo 1633. Fra le avvelenatrici più note a Palermo, oltre la famosa "vecchia dell' aceto", vi è una donna di cui sicuramente alcuni di voi hanno già sentito parlare: si tratta di  Francesca Rapisardi meglio...

Il mantello di Re Ruggero: da Palermo a Vienna

"Thiraz" è una parola che deriva dal persiano e in origine gli si attribuiva il significato di "ricamo". In seguito con questo nome furono indicati gli abiti con ricami particolari, abbelliti con decorazioni contenenti...

Casa Martorana

Nel cuore antico di Palermo, dove un tempo correvano le mura della città vecchia, vicino alle chiese normanne di S. Cataldo e di Santa Maria dell'Ammiraglio, si trovano i resti di un'antica  “Domus” appartenuta...

Lo scomparso quartiere della Conceria

Fino ai primi anni ’20 del ‘900, Palermo aveva nel suo centro storico, un antico quartiere medievale noto con il nome di Conceria. Non immaginate però i classici borghi medievali come Caccamo o Erice,...

Perché chiamiamo i soldi picciuli?

Tra i tanti termini per definire i soldi, in lingua siciliana, probabilmente il più comune è picciuli. Da dove deriva questo termine apparentemente inconsueto? La risposta è presto detta. Sin dalla fine del XV secolo,...

Palermo e il calcio di strada

Quando a Palermo c'erano meno macchine e non esistevano i videogames, il gioco dei ragazzi si svolgeva prevalentemente per strada. Era un modo magnifico per socializzare e anche per imparare a vivere. Già, perché per...

La  Chiesa (scomparsa) di Maria Santissima del Riposo

Questo articolo nasce quasi per “fatto personale” e, cioè, per fissare e dare notizia a “futura memoria” di alcuni ricordi di mio padre, il quale nei primi anni ’50 dello scorso secolo fu “testimo­ne...

CONOSCERE PALERMO

I NOSTRI AMICI SPONSOR

ARTICOLI IN EVIDENZA