Che ne sarà dell’imprenditoria siciliana?

Autore:

Categoria:

Samu-miniatura_1-640x90

Un articolo uscito stamattina sulla versione locale de “La Repubblica“, pone l’attenzione sul gran numero di imprese locali chiuse per far spazio ai grandi colossi del mercato mondiale. Questo fenomeno, tendenzialmente in atto da ogni parte del mondo, è dovuto al maggior potere di mercato e ad i maggiori investimenti pubblicitari operati dalle grandi catene, che riescono così a spazzare via la concorrenza locale abbastanza facilmente. Spesso questa “lotta” si basa su regimi di prezzo insostenibili per i piccoli commercianti o, più semplicemente, il potere di grandi strutture organizzative delle multinazionali sono suffucienti a rendere la concorrenza impari.
Questa situazione, per quanto fisiologica, penalizza moltissimo l’economia locale, specialmente al sud dove la crisi ha messo maggiormente in ginocchio le piccole imprese, pertanto stiamo assistendo alla chiusura di un gran numero di negozi storici che vengono prontamente rimpiazzati da grosse catene straniere.
Il fenomeno inizia a diventare preoccupante per i nostri commercianti, urge una soluzione che aiuti le imprese locali ed i clienti a venirsi incontro per cercare di mantenere quel minimo di mercato locale che ancora resiste.

Samuele Schirò

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

11,227FansLike
478FollowersSegui
557FollowersSegui
Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La Cassata Siciliana

  La storia della cassata siciliana Dall'arabo "qas'at" anche la cassata ha la sua leggenda. Si racconta infatti che un pastore saraceno stava impastando della ricotta...

I nettascarpe, pezzetti di storia quasi dimenticati

Passeggiando per il centro storico di Palermo, ma anche negli altri centri storici siciliani, non è raro imbattersi in dei curiosi arnesi metallici piantati...

Nuovo dpcm, dal 29 novembre la Sicilia in zona gialla: cosa cambia

Da domenica 29 novembre la Sicilia passa in zona gialla Nell’area gialla è consentito spostarsi dalle 5 alle 22 senza necessità di motivare lo spostamento, anche al di...

Come prenotare un tampone gratuito on-line

16 novembre 2020 La Regione Siciliana ha avviato un progetto per il tracciamento del contagio da Covid-19 sulla cittadinanza residente sul territorio regionale, attraverso periodiche...

Enna: storia di una città tra mito e realtà

Anticamente era il centro del culto di Demetra-Cerere e della figlia Kore-Persefone, divinità della terra legate alla fertilità e all’attività agraria. Le fonti classiche...

Una notte al Covid hospital di Palermo

Spesso non ci rendiamo davvero conto di cosa c'è, di cosa si prova e come ci si sente dentro ad un reparto Covid. Come...