Concerto di Giovanni Sollima

Autore:

Categoria:

15,943FansLike
478FollowersSegui
580FollowersSegui

 

Giovanni Sollima

27 aprile 2016

ore 20,45

Giovanni  Sollima   Arianna Art Ensemble

Oratorio del SS Salvatore – corso Vittorio Emanuele, 395

Da alcuni anni il celebre violoncellista e compositore Giovanni  Sollima si dedica con passione alla riscoperta di Giovanni Battista Costanzi, compositore del ‘700 noto come “il Giovannino del violoncello”, autore di pagine straordinarie, quasi visionarie,  per questo strumento di cui era  un eccezionale virtuoso.

Affiancato da Andrea Rigano (violoncello), Paolo Rigano (arciliuto e chitarra barocca)  e Cinzia Garino (clavicembalo), Sollima propone in anteprima alcuni dei brani che fanno parte del suo ultimo progetto discografico – che sta incidendo per Glossa Music  –  dedicato proprio  all’integrale dell’opera per violoncello di Costanzi, del quale in questo concerto verranno eseguite leSinfonie per violoncello e basso continuo.

In prima esecuzione   verrà  anche presentato  “Il mandataro”, la  nuovissima composizione di Giovanni Sollima  ispirata al “Giovannino del violoncello”.  Nella sua appassionata ricerca su Costanzi, infatti,  il celebre musicista palermitano  non si è limitato a riportarne alla luce  la produzione   ma è anche riuscito a penetrare a fondo nell’affascinante e vivacissimo mondo musicale della Roma del Settecento , facendolo rivivere  attraverso  uno dei molteplici ruoli che Costanzi ricoprì durante il suo prestigioso incarico per il Cardinale Ottoboni:  “il mandataro” o “capo d’istrumenti”, ossia colui che andava in giro a raccogliere musici per formare l’orchestra per le grandi occasioni.

Biglietti in prevendita presso tutti i punti vendita di Tickettando e Ticketone ed on-line su www.tickettando.it

www.ticketone.it  Intero: euro13,00 – Ridotto (under 26): euro 8,00 + diritto di prevendita

Info: Tickettando Point 091332508 – filarmonica.sollima@libero.it -3387850919

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Villa Branciforti di Butera a Bagheria

STORIA                   Don Giuseppe Branciforti, principe di Pietraperzia e conte di Raccuja, deputato del regno, già pretore di Palermo ed esponente di uno dei maggiori casati...

Come partecipare al X Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi”

Ancora due mesi per partecipare al X Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi” Ci sono ancora due mesi di tempo per aderire alla decima...

Pasta con crema di zucchine e gamberetti

La pasta con crema di zucchine e gamberetti è un delizioso e delicato piatto che non fa parte strettamente della cucina tipica siciliana, ma...

Il giardino della Cuncuma a Palermo

Forse oggi è una rarità poter ascoltare la parola Cuncuma in un discorso comune tra le nuove generazioni, giocoforza la lentissima ma inesorabile scomparsa...

Carusi, addevi e picciriddi: i bambini in Sicilia

Sono molti i modi in cui chiamiamo i bambini in Sicilia. Dipende dalle diverse province dell’isola dove il termine bambino cambia, pur mantenendo lo...

La Sala delle Donne di Palermo

A Palermo in passato non erano molti i luoghi pubblici dedicati solo alle donne. Eppure pochi sanno che ve ne era uno in particolare...