Dove buttare i rifiuti ingombranti a Palermo

Servizio di ritiro gratuito a domicilio!

RAP S.p.A. intende dare una svolta alla gestione dei rifiuti ingombranti a Palermo e chiede ai cittadini collaborazione!
Non bisogna buttare  rifiuti di grandi dimensioni  come televisori, computer,  frigoriferi, lavastoviglie, lavatrici, forni elettrici, condizionatori… accanto ai  cassonetti dei rifiuti.
Esiste il nuovo servizio gratuito di ritiro rifiuti ingombranti a domicilio.

Luoghi dove conferire in sicurezza i rifiuti urbani e ingombranti e rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (fino a 10 ingombranti/pezzi per ogni conferimento) che non possono essere gettati nei tradizionali cassonetti.

Attualmente chi volesse disfarsi di rifiuti ingombranti può depositarli:

Nei Centri Comunali di Raccolta (CCR):

  • Il CCR rotonda Oreto
    Dal lunedì al sabato 07.00-17.00
    domenica 07.00-13.00
  • Il CCR Via Rosario Nicoletti 
    Dal lunedì al sabato 07.00-17.00 
    domenica 07.00-13.00
  • Il CCR Piazza della Pace 
    dal lunedì al sabato 07.00-13.00
    martedì e giovedì 07.00-17.00
  • Il CCR Viale dei Picciotti 
    Dal lunedì al sabato 07.00-17.00 
    domenica 07.00-13.00

Oppure nelle apposite isole ecologiche mobili nei giorni e negli orari qui  sotto elencati


Lunedì 
7.30 -11.30 p.le J. Lennon 
Martedì 
7.30 -11.30 p.le J. Lennon 
Mercoledì 
7.30-11.30 p.le J. Lennon
7.30-11.30 piazza San Marino
Giovedì 
7.30-11.30 Piazza Santa Cristina
7.30-11.30 p.le J. Lennon
Venerdì 
7.30-11.30 Via G. Li Bassi
7.30-11.30 p.le J. Lennon

Il servizio è attivo ogni giorno, negli orari e negli otto punti stabiliti e col servizio “porta a porta” per i diversamente abili e gli anziani.
Il nuovo servizio prevede il ritiro “porta a porta” anche ai privati cittadini per massimo tre pezzi, con esclusione di ditte ed utenze commerciali.

Per richiedere il servizio i privati cittadini possono:
– inoltrare richiesta online compilando l‘apposito modulo
– telefonare al Numero Verde RAP S.p.A. 800237713 (solo da rete fissa) o al numero 091 6491303 (da rete mobile) dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30.
Il ritiro viene effettuato:

  • su appuntamento, dal lunedì al sabato, escluso i giorni festivi fino a massimo 5 pezzi (ciascun pezzo non dovrà superare le dimensioni massime di 90x180x150 cm);
  • al piano stradale delle abitazioni solo nel giorno concordato con gli operatori per il ritiro.
  • il servizio di ritiro gratuito al piano stradale del domicilio verrà effettuato in corrispondenza delle giornate di attività delle postazioni mobili.

www.rapspa.it

Guarda l’elenco degli oggetti e il loro corretto smaltimento

17 COMMENTI

  1. Per esperienza personale, le consiglio di fare la richiesta attraverso una semplice registrazione on line http://www.rapspa.it/site/ritiro-gratuito-a-domicilio/ . Il centralino non mi ha mai risposto, ma il servizio in se funziona, registrarsi è molto facile anche per me che ho superato i 50. Dopo la registrazione e l’ invio della richiesta, con un po’ di pazienza ho atteso di ricevere la telefonata da parte di un’ operatore (l’ attesa più lunga è stata di una ventina di giorni; l’ operatrice con cui ho parlato è stata una signora molto gentile e chiara nelle spiegazioni): sono stato invitato a lasciare quella sera gli ingombranti ad altezza del manto stradale, e regolarmente l’ indomani di mattina sul presto un mezzo della R.A.P. ha ritirato gli ingombranti. Ho dovuto organizzarmi per portare gli stessi da dentro casa sulla strada fuori dal portone di casa, di fronte al mio numero civico, mi è stato consigliato dal vicino di attaccare con dello scotch un foglio ben visibile con scritto RAP.
    Considerando che questo servizio è gratuito e contando tutti gli ingombranti abbandonati in tutta la città, la cui provenienza non è difficile da comprendere, ritengo che una registrazione e l’ attesa sia del tutto accettabile e testimoni il rispetto di ogni singolo cittadino per il decoro, i lavoratori della RAP e il senso civico di ciascuno di noi, perchè senza di questo le polemiche o le note sull’ amministrazione locale o sul lavoro altrui servono solo a fare chiasso, per non fare mai niente e non promuovere miglioramenti dal basso(cioè dalla cittadinanza). Io sono parecchio critico sulla gestione e (anche) l’ informazione riguardo i rifiuti, però c’è da dire che in palermoviva ho trovato molta più chiarezza che su PalermoAmbiente e il sito del Comune, dove “girano gli occhi”. E questo non è normale. Nella mia generazione eravamo abituati a gettare i rifiuti insieme, io non so quanto poi la differenziazione venga realmente portata a termine, però se ci si lamenta di come vanno le cose e si è i primi a sbagliare non è che nominando Orlando ci si è ripuliti le mani. Piuttosto, le persone civili e unite potrebbero battere i pugni per un cambiamento

  2. È una vergogna! Chiamo da stamattina per il ritiro di un frigorifero ma dopo due messaggi vocali si interrompe la comunicazione. Come devo fare per mettermi in contatto con voi? Devo telefonare direttamente al sindaco? Ma come si può essere così incivili!

  3. Servizio inefficiente non risponde nessuno. Il comune ha intitolato una strada a Placido Rizzotto già via del levriere che è una discarica a cielo aperto, non certo degna del nome che porta. Auto rubate, mobili ingombranti per non parlare dei rifiuti che di notte sono popolati da topi giganteschi. Fate qualcosa. Pago 300€ l’anno per un disservizio.

    • Chiama il Numero Verde RAP S.p.A. 800237713 (solo da rete fissa) o al numero 091 6491303 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30.

    • Provi a chiamare anche il numero verde 800237713 (solo da rete fissa) o il numero 091 6491303 (anche da cellulare) dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30.

  4. telefona a questo numero oppure a quell’altro… seh!! magari!!!

    il numero verde dispone di un risponditore automatico perenne indipendentemente dall’orario e dai giorni in cui si tenta invano di contattare il servizio, quindi praticamente inutile!!!!

    quello da rete fissa ed un terzo numeri fornitomi dopo diverse segnalazioni ai vigili urbani cade la linea in automatico a qualsiasi ora del giorno!!

    il bello che oggi paghiamo anche una tassa rifiuti ( al metro quadro!!!! ) per immobile indipendentemente dal numero di occupanti dello stesso, cosa assolutamente insensata, visto che per logica 10 soggetti producono piu rifiuti rispetto a 2, indipendentemente dall’area che occupano !!

    ma tralasciando inutili per quanto logici ed elementari calcoli matematici, ben venga una tassa a sostegno di un servizio reso….ma cazzo!! questo servizio deve essere impeccabile!!

    e non mi tirate fuori la storia del soggetto incivile…per carità!!
    perchè se allora dobbiamo scaricarci le colpe puntando il dito sull’incivile…beh! allora lasciamo che i criminali facciano rapine, spaccino droghe e commettano illeciti di ogni tipo perchè tanto questi ci saranno sempre e comunque…
    inutile verbalizzare la gente che posteggia sui marciapiedi o sulle strisce per questi continueranno a farlo ad oltranza…
    aboliamo glu alcol test e le realative sanzioni perche tanto siamo un popolo di alcolisti incoscienti che nonostate tutto cio che si sente in merito alle tante vittime della strada la gente se ne infischia e si mette comunque alla guida strafatta…..
    insomma se l’essere umano medio e auto distruttivo lasciamo che questi si autodistrugga e disstrugga di consegyenza chiunque gli capiti a tiro!
    ma a questo punto, voi, cari politici che percepite salari da nababbi e divorate le tasche degli Italiani con la voracità di un branco di piragna affamati….scendete dalle quelle lustre poltrone ed iniziate a zappare come il resto del popolo!

    viceversa,qual’ora volesse tenetevi stretti i vosti “agi” i vosti “allori” e i vosti stipendi da nababbi, invece di non fare un cazzo, abbiate la decenza di alzatevi da quelle belle poltrone e iniziate a lavorare sodo per rendere tutti i servizi e le tutele promesse al popolo di questa benedetta nazione!!!

    chiaramente questo commento non cambiera assolutamente un cazzo…ma la speranza di dice sia l’ultima a morire!!

    • Al di là dello sfogo, che può anche starci, è giusto che a fronte di una tassa corrisponda un servizio adeguato. Purtroppo questa è una logica a cui alcuni di noi devono ancora abituarsi, forse perché rassegnati a pessime gestioni della cosa pubblica. Speriamo che con il tempo (e l’avvento di una nuova generazione di amministratori), le cose possano gradualmente migliorare, fino a raggiungere i livelli di civiltà che Palermo merita.

  5. volevo sapere se posso disfarmi delle porte usate presso centro raccolta piazza s.cristina a palermo nel giorno assegnato come da vs.sito

  6. oltre all’indicazione degli orari per il conferimento dei rifiuti ingombranti, AVREI BISOGNO DI AVERE COMUNICATO DA VOI IL NUMERO CIVICO DEL LUOGO DI RACCOLTA DI VIALEDELL’OLIMPO.
    Attendo cortese sollecita risposta e porgo distinti saluti,
    Placido Centineo

    • Telefona al Numero Verde RAP S.p.A. 800237713 (solo da rete fissa) o al numero 091 6491303 (anche da cellulare) dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30, potrai avere la risposta ad ogni tua domanda. Cordiali saluti

Rispondi a Rosali Anselmo Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here