Esplode a The Voice il talento palermitano Mirko Ciulla

Autore:

Categoria:

13,121FansLike
478FollowersSegui
576FollowersSegui

foto mirko ciulla a The VoiceIncanta con la sua voce, trascina con la sua verve, convince con il suo timbro unico e graffiato. Il ventisettenne palermitano Mirko Ciulla supera il turno nella quinta puntata di The Voice, in onda su Rai2.
Dei numerosi talenti che si sono susseguiti sul palco, quindici sono riusciti a convincere i quattro attenti coach in questa “Blind audition” che ha messo Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali, davanti a scelte difficili.
E quando sul palco è la volta di Mirko Ciulla, con “Se io se lei” di Biagio Antonacci, un minuto e 40 secondi di puro sound , il pubblico esplode in applausi a scena aperta. I suoi occhi, blu come il cielo, magnetizzano chi è davanti alla tv ma la sua voce soprattutto conquista il pubblico e convince i giudici. Si girano Raffaella Carrà ed Emis Killa. Se lo contendono.
“Mi hai trasmesso un’emozione. Non cantavi per farti ascoltare ma per regalarmi qualcosa” ha detto Raffaella Carrà.
“Questo programma si chiama “The Voice” ed io devo valutare la voce – interviene Emis Killa – La tua voce è la prima cosa che mi è arrivata”.
A quelle parole Mirko non ha dubbi. Sceglie di entrare a far parte del team di Emis Killa.
Padronanza sul palco, tenacia e determinazione sono il frutto di un lungo percorso che Mirko Ciulla ha intrapreso negli ultimi anni. Numerosi concerti e un cd al suo attivo lo hanno incoronato promessa della musica raggiungendo, in breve tempo, una vasta popolarità nella sua Sicilia. Popolarità che oggi, con la partecipazione a “The Voice of Italy” diventa nazionale.
Prossima settimana, ultime audizioni prima delle “Battle”, i “duelli” che vedranno gli artisti sfidarsi l’uno contro l’altro.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Estesa a tutta la provincia di Palermo la zona rossa!

09 aprile 2020. Considerata la repentina evoluzione dei contagi e la diffusione delle varianti del Covid, in tutta la provincia, il presidente della Regione...

Palermo è in Zona Rossa

Dal 7 al 14 aprile 2021 Gli spostamenti Divieto di accesso e allontanamento dal territorio comunale, con mezzi pubblici o privati, fatta eccezione per gli spostamenti...

L’Oratorio dell’Olivella, lunga storia di musica

La facciata è composta da pietra ad intaglio suddivisa in sezioni da pilastri sormontati da capitelli corinzi. Sopra la cornice orizzontale un grande timpano...

Antonio Veneziano, il poeta sciupafemmine

Tutti noi conosciamo Antonio Veneziano per le sue bellissime poesie, prevalentemente scritte in lingua siciliana. Tuttavia pochi conoscono i dettagli sulla sua vita piena...

Le donne nelle “vie di Palermo”

Sapete quante sono le vie di Palermo? E quante di queste sono dedicate alle donne? Pare che fino al 1800 nel centro storico, nessun...

Crostata con marmellata di arance

La crostata è un delizioso dolce di pasta frolla, uno dei classici dolci della nonna, che viene arricchita con varie confetture, creme, cioccolato. Qua...