Home eventi Festino di Santa Rosalia
Eventi a palermo

Festino di Santa Rosalia

Dal 10 al 15 luglio 2022

Festeggiamenti in onore di Santa Rosalia
398° Festino – Anno 2022
CANTO CONTRO LA PESTE
Nove orchestre e una preghiera




Programma religioso

DOMENICA 10 LUGLIO

Ore 08.45 – 09.45 – 11.00: S. Messe.
Ore 11.00: Venerazione dell’icona Tabula Marturaniensis di S. Rosalia presso la Chiesa della Martorana in Palermo (Concattedrale di Piana degli Albanesi) a conclusione della Divina Liturgia presieduta dall’Arcivescovo Giorgio Demetrio Gallaro, Segretario del Dicastero per le Chiese Orientali e Amministratore Apostolico di Piana degli Albanesi.
Ore 17.00: Concerto delle campane della Cattedrale.
Ore 17.30: Offerta della cera da parte del Sindaco, delle Confraternite e dei fedeli alla Santuzza e deposizione della cera ai piedi di S. Rosalia. Partenza del Corteo da Palazzo delle Aquile, via Maqueda, corso Vittorio Emanuele, Cattedrale.
Ore 18.00S. Messa presieduta da Mons. Filippo Sarullo. A seguire solenne rito di uscita dell’Urna argentea della Santa dalla Cappella. Anima la celebrazione il Coro S. Sebastiano della Polizia Municipale.
Ore 21.00: Concerto del Coro delle voci bianche del Conservatorio V. Bellini, diretto dal M° Antonio Sottile.
La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di Santa Rosalia sino alle ore 24.00

LUNEDÌ 11 LUGLIO

Ore 7.30: S. Messa.
Ore 17.00: Concerto delle campane della Cattedrale.
Ore 17.30: S. Rosario e Litanie di Santa Rosalia.
Ore 18.00: S. Messa presieduta da Don Lorenzo Tripoli, Parroco della Parrocchia Maria SS. del Perpetuo Soccorso – Altarello – in Palermo.
Ore 19.15: Presentazione del saggio di don Mario Torcivia: La Messa propria di santa Rosalia vergine palermitana (18 giugno 1695) e don Giovanni Battista Sidoti (Palermo, 1667 – Tokyo, 1714). Il contributo del prete palermitano per l’approvazione, da parte della Santa Sede, della Messa propria della Patrona di Palermo, celebrata per la prima volta, presente il Senato della Città, nella Chiesa Cattedrale, il 4 settembre 1695.
La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di S.  Rosalia sino alle ore 23.00.

MARTEDÌ 12 LUGLIO

Ore 7.30: S. Messa.
Ore 17.00: Concerto delle campane della Cattedrale.
Ore 17.30: S. Rosario e Litanie di Santa Rosalia.
Ore 18.00: S. Messa presieduta da Don Giuseppe Fricano, Parroco della Parrocchia S. Giorgio M. in Vicari.
Ore 18.00: L’Arcivescovo apre le porte – Incontro di fraternità con i rappresentanti delle religioni presso il Palazzo Arcivescovile.
Ore 19.30: Momento di preghiera a Piazza Monte di Pietà nei pressi della prima edicola votiva dedicata alla Santuzza.
Ore 21.00: Spettacolo del Teatro dei Pupi a cura della famiglia Argento, “Storia di Rosalia Santa, con musica, pupi e danza”.

 La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di S.  Rosalia sino alle ore 23.00.

MERCOLEDÌ 13 LUGLIO

Ore 7.30: S. Messa.
Ore 11.00: S. Messa al Palazzo Municipale presieduta da Sua Ecc.za Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo, alla presenza del Sindaco, Prof. Roberto Lagalla, del Consiglio Comunale, delle Autorità civili e militari. Anima la celebrazione il Coro “S. Sebastiano” della Polizia Municipale di Palermo, diretto dal M° Serafina Sandovalli.
Ore 12.00: Tradizionale omaggio floreale dei Vigili del Fuoco alla statua di S. Rosalia, posta in cima al Palazzo delle Aquile, e suono festoso dei tamburi.
Ore 17.00: Concerto delle campane della Cattedrale.
Ore 17.30: S. Rosario e Litanie di Santa Rosalia.
Ore 18.00: S. Messa presieduta da Don Sergio Meli, Parroco della Parrocchia Maria SS. di Pompei – Bonagia – in Palermo.
Ore 21.00: Adorazione Eucaristica in Cattedrale animata dall’Ufficio diocesano di pastorale giovanile e vocazionale con la partecipazione dei Gruppi, Movimenti e Associazioni Laicali della Città.

GIOVEDÌ 14 LUGLIO

Ore 7.30: S. Messa.
Ore 9.30 Divina Liturgia Ortodossa presieduta da Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Juraj Stransky, Arcivescovo Ortodosso di Michalovce e Košice (Slovacchia) con la partecipazione delle comunità ortodosse di Palermo e la presenza di Sua Ecc.za Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo.
Ore 16.30: S. Rosario e Litanie di Santa Rosalia.
Ore 17.00: Concerto delle campane della Cattedrale.
Ore 17.05: S. Messa presieduta da Don Angelo Di Pasquale, Parroco della Parrocchia S. Carlo Borromeo in Palermo.
Ore 18.30: Intrattenimento musicale sul sagrato della Cattedrale e giro per le vie del Centro storico a cura del Corpo Bandistico Palermitano del M° Massimo Vella.
Ore 19.00: Solenni Vespri Pontificali presieduti da Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo Metropolita di Palermo. Partecipano il Sindaco, Prof. Roberto Lagalla, le Autorità civili e militari, i Capitoli Metropolitano e Palatino, il Clero e il Seminario Arcivescovile. Anima la Celebrazione il Coro della Cattedrale, diretto dal M° Mauro Visconti.
La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di S.  Rosalia sino alle ore 23.00.

VENERDÌ 15 LUGLIO
SOLENNITÀ DEL RITROVAMENTO DEL CORPO DI S. ROSALIA

Ore 08.00 – 09.30: S. Messe.
Ore 10.30: Intrattenimento musicale sul sagrato della Cattedrale e giro per le vie del Centro storico a cura del Corpo Bandistico Palermitano del M° Massimo Vella.
Ore 11.00: Solenne S. Messa Pontificale, con Benedizione Papale e annessa Indulgenza plenaria, presieduta da Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo Metropolita di Palermo, con la partecipazione del Sindaco, delle Autorità civili e militari, del Capitolo Metropolitano, del Capitolo Palatino, del Clero e del Seminario Arcivescovile. Anima la Celebrazione il Coro della Cattedrale, diretto dal M° Mauro Visconti.
Ore 17.00: Concerto delle campane della Cattedrale.
Ore 17.30: S. Messa presieduta dal Ciantro del Capitolo della Cattedrale, Mons. Gino Lo Galbo.
Ore 19.00: Solenne Processione cittadina dell’Urna contenente le sacre reliquie di Santa RosaliaItinerario: corso Vittorio Emanuele, Quattro Canti (canto del Te Deum e affidamento alla Città), piazza Marina (accoglie la Santuzza il Coro delle voci bianche del Conservatorio V. Bellini) e Messaggio dell’Arcivescovo alla Città. Ritorno della processione per corso Vittorio Emanuele, Quattro Canti, via Maqueda, discesa dei Giovenchi, piazza S. Onofrio, via Panneria, piazza Monte di Pietà (sosta dinanzi alla prima edicola votiva dedicata alla Santuzza), via Judica, via Gioiamia, via M. Bonello e rientro in Cattedrale.

Segue l’Urna dall’uscita sino a piazza Marina il Complesso Bandistico “Cav. Michele Cascino” e al ritorno la Banda Musicale “A. Marinuzzi” – Città di Palermo dei Maestri Giovanni e Salvatore Bottino.

Ore 23.00: Spettacolo pirotecnico nel sagrato della Cattedrale.

Celebrazioni in diretta streaming sui siti www.cattedrale.palermo.itwww.chiesadipalermo.it e sulle pagine  cattedraledipalermo,  diocesipalermo e  Santa Rosalia di Palermo:
domenica 10 luglio ore 18.00 S. Messa e uscita dell’urna dalla Cappella;
giovedì 14 ore 19.00 Vespri;
venerdì 15 ore 11.00 S. Messa Pontificale, ore 17.30 S. Messa, ore 19.00 Processione dell’urna sino al rientro con commento a cura dell’Ufficio diocesano per le Comunicazioni Sociali – Ufficio stampa.

TGS (canale 15 del digitale terrestre) trasmetterà in diretta le celebrazioni liturgiche del 14 (Vespri ore 19.00) e del 15 luglio (S. Messa Pontificale ore 11.00) e la Processione dalla Cattedrale a Piazza Marina dalle ore 18.50 in poi. In onda anche in streaming su www.gds.it e sulle pagine Facebook di TGS e del Giornale di Sicilia.

Segno di carità del Festino: le offerte raccolte durante le celebrazioni del Triduo, del 14 e 15 luglio sono destinate alla Missione Speranza e Carità di Biagio Conte.

Eventi per il 398° Festino di Santa Rosalia promossi dalla Parrocchia Maria SS. Assunta Cattedrale, Progetto Policoro Arcidiocesi di Palermo, Progetto Albergheria e Capo Insieme per la promozione umana.

Un roseto per Santa Rosalia. Installazione di un roseto con rose di carta ai piedi della statua della Santuzza nel sagrato, “S. Rosalia libera Palermo dalla peste”.
Piano della Cattedrale, 10 – 15 luglio, inaugurazione il 10 luglio ore 19.30.

Rosalia e la sua gente – Mostra fotografica di www.cattedrale.palermo.it
Vicolo Brugnò 10 – 15 luglio. Inaugurazione il 10 luglio ore 19.45.

Giochi per bambini nelle contrade marinare
Con la collaborazione  della Parrocchia S. Antonino da Padova, il C.S.I. e dell’Ufficio diocesano per la Pastorale del tempo libero, del turismo e sport
Campo sportivo Parrocchia S. Antonino da Padova (Arenella), 9 luglio ore 15.30.

Giochi di strada per bambini ispirati alla “Laudato si”.
Con la collaborazione dell’Ufficio diocesano per la Pastorale del tempo libero, del turismo e sport e la partecipazione dell’Oratorio Salesiano di S. Chiara, Associazione Parco del sole ed A.P.S. Le Balate. Villa Bonanno, 11 luglio ore 16.30.

Sui Passi di Rosalia. Itinerario devozionale e di turismo relazionale supportato online per i luoghi della devozione a S. Rosalia del Centro Storico di Palermo. www.cattedrale.palermo.it e www.turismo.diocesipa.it.

Fonte Cattedrale di Palermo




PROGRAMMA DEL CORTEO TRIONFALE

Un corteo di medici, infermieri, componenti della Protezione Civile, della Croce Rossa e delle Forze dell’Ordine, sfilando davanti al Carro Trionfale, porteranno la testimonianza del loro impegno e sacrificio per il superamento di quella che possiamo definire la peste del XXI secolo.
Da due anni il Festino è stato negato alla città nella sua forma tradizionale, per questo motivo l’idea del Festino di quest’anno è che il superamento della Pandemia venga festeggiato in musica, un “insieme” di partiture musicali che accompagnerà tutta la processione sfilando anche sul Carro Trionfale, una sinfonia salvifica che spazza via due anni di pesantezza, nella speranza che il mondo intero torni a incontrarsi e a mettere da parte i dissidi, i venti di nuovi disastri, di nuove guerre e nuove e vecchie pestilenze.
La musica, diventando drammaturgia, accompagnerà medici, infermieri, militari e la onnipresente protezione civile, le donne e gli uomini che hanno affrontato in prima persona l’evento pandemico a rischio della propria vita. Gli ensemble musicali nelle nove “Stazioni” e nel “Corteo Trionfale”, attraversando la città dalla Cattedrale al mare, diffonderanno i canti propri delle componenti culturali della città, una sinfonia congiunta, un canto corale portatore di salvezza.

Le musiche risuoneranno sul Carro Trionfale e tutto attorno lungo il corteo, rappresentando simbolicamente tutte le componenti che, oggi come ieri, formano la città detta “tutto porto”, una città accogliente e multietnica, cosmopolita, creativa e piena di vita che ogni anno festeggia il superamento dei mali passati, presenti e futuri che la affliggono, così come affliggono tutta l’umanità.

Il corteo musicale composto da orchestre e cori della città, che coinvolge numerosissimi artisti di giovane età. si svilupperà secondo il tradizionale percorso lungo il Cassaro. Il Carro, partendo da Palazzo Reale, sosterà sotto la Curia Arcivescovile, la Cattedrale, Piazza Vigliena, l’incrocio con via Roma, le Mura delle Cattive e, infine, giungerà al Palchetto della Musica dopo aver attraversato Porta Felice e portato il Carro fuori dalle mura per un ultimo saluto musicale accompagnato dai tradizionali ed attesissimi fuochi d’artificio

Fonte Comune di Palermo




Date

10 - 15 Lug 2022
Expired!

Cost

Gratis

Location

Palermo
QR Code

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here