Categoria

Data

28 Set 2019

Ora

10:00 - 18:00

I Figli della Strada _mostra fotografica

29 settembre > 3 novembre 2019

Cripta della Chiesa di S. Maria del Piliere

Inaugurazione 28 settembre, ore 18.00

I FIGLI DELLA STRADA
mostra fotografica di Bernardo Giannone
a cura di Chiara Maniscalco

Sabato 28 settembre alle ore 18.00 verrà inaugurata nella cripta della Chiesa di S. Maria del Piliere la mostra fotografica “I Figli della Strada” di Bernardo Giannone, fotografo e cineasta palermitano.
La mostra ha come tema portante il rapporto simbiotico fra le sponde opposte del Mediterraneo, esplorate e vissute percorrendo al contrario i flussi migratori in atto.
Il mediterraneo è crocevia di popoli, storie e culture differenti e spesso in opposizione. Obiettivo del progetto è “legare” simbolicamente questi differenti emisferi di coabitazione e comunione nel tentativo di trovare e provare il principio di “unità nella diversità”: attraversare i confini per esperire ciò che accomuna le porzioni di questo nostro immenso sentire collettivo.
Il progetto prende nome dalla definizione utilizzata nelle culture islamiche per indicare i viandanti, i nomadi e i viaggiatori verso i quali si deve porre particolare rispetto e ospitale attenzione perché, provenienti da mondi altri, apportano nuove conoscenze e potenziali amicizie. I Figli della strada sono quindi quei volti, quei gesti, quei paesaggi, quelle situazioni e in generale quelle forme umane e culturali che legano fra loro intimità lontane attraversando confini e superando diversità.
La mostra, a cura di Chiara Maniscalco, sarà ospitata nella suggestiva cripta della Chiesa di S. Maria del Piliere e si articolerà in due sezioni: la prima dedicata al rapporto fra Sicilia e Tunisia; la seconda rivolta alla vasta area dei Balcani occidentali. La mostra è organizzata in collaborazione con l’Associazione Amici dei Musei Siciliani, è patrocinata dalle associazioni Settimana delle Culture e Sole Luna – Un ponte tra le culture e sarà visitabile durante il festival Le Vie dei Tesori.

__

Bernardo Giannone (Palermo, 1986) è un cineasta e fotografo, laureatosi al DAMS e diplomatosi al Centro Sperimentale di Cinematografia. Vive e lavora fra Palermo, Roma e Londra.
Da sempre affascinato dalla narrazione per immagini, si appassiona negli ultimi anni alla fotografia per il cinema lavorando sugli ultimi progetti di Pasquale Scimeca, Emma Dante e soprattutto Franco Maresco come video assist, aiuto operatore e assistente operatore.
È co-fondatore dell’Associazione Lumpen dedita alla diffusione e promozione della cultura cinematografica a Palermo. Collabora stabilmente in qualità di archivista, videomaker e selezionatore con l’Associazione Figli d’Arte Cuticchio, con la casa editrice Sellerio e coi festival Sole Luna Doc Film Fest, Animaphix e Castelbuono Classica.
Ha esposto nelle tre edizioni della mostra itinerante “T’essere, Tratti d’Europa” presentata alla prima edizione del Festival delle Letterature Migranti di Palermo e alla mostra collettiva “Uomini, luoghi, storie” dell’VIII edizione della Settimana delle Culture.

Sede espositiva | Cripta della Chiesa di S. Maria del Piliere
Piazzetta Angelini, 1 (di fronte Palazzo Branciforte) – Palermo

Giorni e orari di apertura | Venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00

Contatti | + 39 328 02 91 999 – amicidelpiliere@gmail.com




LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.