Home eventi - www.palermoviva.it Le donne dello Zen in scena con lo spettacolo “Libere” due le repliche allo Zen e a Capaci

Le donne dello Zen in scena con lo spettacolo “Libere” due le repliche allo Zen e a Capaci

Dal 9 al 12 luglio 2024

9 LUGLIO ALLO ZEN, 12 LUGLIO A CAPACI

“L I B E R E” è lo spettacolo che conclude l’esperienza del laboratorio teatrale dello Spazio Donna Zen, curato da Erika La Ragione, al quale hanno partecipato le donne del quartiere. Andrà in scena – per la prima volta – al Teatro della Chiesa San Filippo Neri in via Fausto Coppi a Palermo, martedì 9 luglio alle ore 21 (già soldout). La seconda replica sarà venerdì 12 luglio alle 21.30 a Capaci (piazza C. Troia) per l’apertura della manifestazione “Muliebris_festival dei diritti delle donne”.

Ogni anno il laboratorio teatrale offre l’opportunità di lavorare in gruppo, esprimere se stesse, scoprire le proprie potenzialità creative. Il titolo “L I B E R E”, sottolinea il valore della scelta che, le donne dello Spazio Donna Zen, fanno ogni settimana, frequentando uno spazio nel quale scoprirsi capaci e forti insieme alle altre.

Ma racconta anche della determinazione di tutte le operatrici che hanno fatto di tutto questo il loro lavoro, che si sono impegnate e che continuano ad impegnarsi, affinché questo spazio resti aperto e accogliente, rappresenti un luogo di aggregazione e socialità, di formazione e di cura, nel quartiere Zen. “L I B E R E” racconta la storia dello spazio donna zen che resiste ed esiste, da dieci anni.

LO SPAZIO DONNA ZEN

Lo spazio donna Zen è uno spazio creativo e ricreativo di socializzazione, formazione e di autodeterminazione aperto alle donne del quartiere, sostenuto dal progetto RE-ACTION finanziato da Alliance for gender Equality in Europe, con capofila Per Esempio. Ogni settimana, per quattro giorni, l’apertura di questo spazio è un punto di riferimento per le donne, le ragazze e per i servizi educativi del territorio. Sartoria e teatro sono alcune delle principali attività, è attivo uno sportello di ascolto e si strutturano percorsi legati all’apprendimento. All’interno dello spazio è presente Lucy, una ricca biblioteca di testi di donne: romanzi, poesie, riviste, scritti e curati da donne, che hanno come argomento teorie femministe, transfemministe e saperi di genere. Spazio donna zen è curato dall’associazione Handala dal 2014.

“Lo spazio donna zen è una pratica di sorellanza, – dichiarano le operatrici – rappresenta per noi uno scambio reciproco di esperienze, conoscenze e gesti di cura. È unire le voci, le idee, le lotte. Praticare la sorellanza nel nostro lavoro e nel nostro attivismo, ci rende unite nelle lotte e felici nella conquista di spazi di libertà. La nostra sorellanza negli anni è diventata sempre più forte, perché condivisa con altre realtà cittadine, come Non una di meno e il Palermo Pride, e ci ha permesso  di trovare le parole giuste per comunicare all’esterno il senso di una crescita collettiva, di invadere le città per rivendicare diritti ed esprimerci liberamente”.

LOCANDINA


“L I B E R E”
drammaturgia collettiva di
Spazio Donna Zen

regia Erika La Ragione
video Vivian Celestino

con
Lucia Ascoli
Meriem Bahria
Sonia Bahria
Concetta Cannizzaro
Patrizia Di Paola
Rosa Farina
Fina Gnoffo
Mariella Ingraiti
Enza Lo Bono
Enza Longo
Agnese Pagani
Meri Vesco

scene e costumi
Spazio Donna Zen

tecnica audio luci
Francesca Leone

un progetto di
associazione Handala

curato da:
Lara Salomone
Ilia Ciulla
Vivian Celestino
Agnese Pagani
Erika La Ragione

OFFERTA LIBERA
PRENOTA IL TUO POSTO
CHIAMA I NUMERI
391 328 1176 AGNESE
324 903 3138 SONIA

Data

12 Lug 2024
Expired!

Ora

21:30 - 23:00

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.