Home eventi Luoghi e colori vivaci della Sicilia, nelle tele di Pippo Spinoso. Il maestro partecipa alla collettiva “Profumo D’Estate”

Luoghi e colori vivaci della Sicilia, nelle tele di Pippo Spinoso. Il maestro partecipa alla collettiva “Profumo D’Estate”

 Dal 23 luglio al 6 agosto 2022



L’estate in Sicilia, luoghi e colori con tonalità vivace, nelle tele del maestro Pippo Spinoso, neo- impressionista partecipa alla collettiva “ Profumo D’Estate” allestita all’hotel La Torre, a Mondello nel palermitano, dal 23 luglio al 6 agosto.
Le tele che lo rappresentano, mettono in risalto il suo taglio cromatico, raffigurando, una regata velica all’alba nella borgata marinara di Mondello e il castello di San Nicola (Pa) di notte, luoghi baciati dal sole e dal mare impressionati su tela, in modo armonico e variopinto. Paolo Levi, di lui scrive: “Il volto, la figura come laboratorio di ricerca, luogo di riflessione ed espressione, questo rivela l’ oggetto primario delle opere più recenti di Pippo Spinoso, disegni acrilici dotati di un’ inesauribile carica dì emozioni e sentimenti, quando dipinge paesaggi il suo stile tende alla frammentazione dell’ immagine, senza mai dimenticare gli aspetti lirici, la sua sensibilità pervade il quadro catturando l’ osservatore con la magia di atmosfere coinvolgenti e densi di ricchezza emozionale”.
La collettiva “Profumo D’Estate” , prenderà il via il 23 luglio alle ore 17.30 e la mostra allestita all ‘hotel La Torre dì Mondello. sarà visitabile sino al 6 agosto.
Pippo Spinoso da sempre si dedica con passione all’arte pittorica, amante della storia, laureato in Scienze Politiche indirizzo Storico-Sociale, classe ‘55 ha radici a Solarino nel siracusano, adozione palermitana, nel corso degli anni ha sempre dispensato la sua arte e trasmesso i suoi valori alle nuove generazioni e non solo, è docente all’Università Europea del tempo libero (Utle). Con acrilico ed olio su tela, colori vivaci dal giallo in contrasto con azzurro e blu, spazia dalla paesaggistica, ai visi, ai falsi d’autore, con tratto pittorico sensibile alla realtà. Nel 1983, la sua prima mostra “Il grappolo d’oro”, sotto la direzione artistica del grande maestro Bruno Caruso a Casteldaccia nel palermitano. Inizia la sua carriera espositiva e le numerose partecipazioni a contest dedicati all’arte, tra cui in primo piano: “Italiani Selezione d’Arte Contemporanea”, a cura del Prof. Vittorio Sgarbi (2016); sempre nel 2016, viene ammesso al 1° Trofeo Internazionale, “Arte e Impero”, con tour delle sue opere a Parigi, Vienna e Roma; Biennale Internazionale D’Arte del Mediterraneo, qui viene nominato Ambasciatore dell’Arte; nel 2018, riceve il 1° Premio “Arte Palermo”, diretto da Philippe Daverio.
E’ possibile visionare i quadri del maestro Pippo Spinoso, nel suo studio-laboratorio. in via  Vincenzo Di Marco 4/a , Palermo e contattarlo al numero.3451192882.




Data

23 Lug 2022 - 06 Ago 2022
Expired!

Ora

08:00 - 18:00
Mondello (PA)

Luogo

Mondello (PA)
Categoria

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here