Home eventi - www.palermoviva.it SPETTACOLO “LA ROSA CANDIDA” Triunfi, “sacri cunti”e canti devozionali per S. Rosalia

SPETTACOLO “LA ROSA CANDIDA” Triunfi, “sacri cunti”e canti devozionali per S. Rosalia

 

8 luglio 2024 ore 21.00

Chiesa S. Francesco Saverio Piazza S. Francesco Saverio Palermo

In questa spettacolo di Sara Cappello, le allegorie, le musiche, le parole hanno una finalita’ teologica per fare sempre più riflettere sul “sacro” dei nostri tempi in crisi, cosi’ vuoti e aridi ed una finalità di riproposta doverosa ed appassionata di forme di religiosita’ popolare fatta di suoni e di canti, preghiere, gesti e riti che sono la chiara rappresentazione di una sincera devozione, ma anche il mantenimento di un patrimonio dialettale che deve necessariamente essere tramandato e conservato.

Sara Cappello cantautrice dialettale fortemente attratta dalla spiritualita’ della Santa Patrona di Palermo, propone altri aspetti della sacralita’ della Santa, con nuovi brani scritti dalla cantautrice per questo lavoro, con l’innesto di intensi interventi recitativi ispirati dagli scritti di Fullone su S. Rosalia e la doverosa riproposta dell’antico repertorio dei “Triunfi” dei cantastorie ciechi del 1624, il repertorio poetico-musicale che costituisce la produzione popolare di maggiore rilevanza ed interesse per un’analisi delle forme devozionali connesse al culto di Santa Rosalia.
Anche il racconto “dell’Inventione” dei sacri resti nella grotta del Pellegrino e sui prodigi di guarigione dalla peste tratti dal prezioso “Originale delli testimonij di Santa Rosalia” con le dichiarazioni giurate di quanti, firmando anche con semplice segno di croce, vollero dire qualcosa. Testimonianze che fornirono le caratteristiche storiche e ambientali del contesto del miracoloso ritrovamento.
Uno spettacolo spiritualmente emozionante per raccontare e cantare le sacre vicende della Santuzza, soprattutto la sua spiritualità ricca di valori ma anche i dialoghi con il Signore ed i Santi, ma anche con Satana tentatore, sul degrado ambientale ed anche quello mondiale, i grandi pericoli dei nostri tempi rappresentati dal cambiamento climatico e dai rumori di guerre.

Triunfi, preghiere, “cunti” monologhi vivaci per rappresentare allegoricamente i pericoli che l’umanità e’ chiamata a fronteggiare.
L’Artista sarà accompagnata da n. 4 artisti musicisti, dalla “pupa” S. Rosalia, da un cartellone raffigurante le storie della vita di Santa Rosalia, la sua nobiliare nascita, la morte sul Montepellegrino, la scoperta delle ossa del “Sacro corpo”, il miracolo della città e di altri luoghi guariti dalla peste, ed il magnifico Festino.
Questo lavoro è frutto di precise ricerche storiche che la cantautrice ama condurre da diversi anni con passione di studiosa attenta a non lasciar disperdere il patrimonio popolare della città, anzi a divulgarlo e farlo apprezzare soprattutto dalle nuove generazioni.

Il luogo di rappresentazione dello spettacolo è la Chiesa S. Saverio all’Albergheria.

Data

08 Lug 2024
Expired!

Ora

21:00 - 23:00

Costo

Gratis

Luogo

Chiesa di San Francesco Saverio, piazza San Saverio
Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.