Home eventi - www.palermoviva.it SPETTACOLO “VIVA LA ROSA DELL’ERCTA” Parole canti e preghiere per S. Rosalia

SPETTACOLO “VIVA LA ROSA DELL’ERCTA” Parole canti e preghiere per S. Rosalia

10 luglio 2024 ore 19.00

Chiesa di S. Giuseppe Cafasso via Dei Benedettini n. 16.00 Palermo

SPETTACOLO-VIVA LA ROSA DELL’ERCTA- Triunfi e canti devozionali per S. Rosalia, la “Santa Anima”
Con un occhio alla tradizione più classica, verrà riproposto da Sara Cappello il repertorio dei “sonatori orbi”, i cosiddetti ”Triunfi” un grande omaggio che tutto il popolo palermitano ha sempre fatto alla sua Patrona sin dal 1624.

Un articolato spettacolo, la costruzione di un racconto che vuole portare alla riflessione di tutti, una rappresentazione vibrante ed appassionata del sentimento del sacro che utilizza in forma teatrale ed in canto, i triunfi ed alcuni nuovi brani di Sara Cappello, in una mescolanza di spirituale e popolare, per incentivare una conoscenza delle virtu’ eroiche e cristiane della “Santa Anima” di Santa Rosalia e per recuperarne la teologia, esaltando una devozione popolare ancora piu’ consapevole da parte dei fedeli che ogni anno le rendono omaggio con solenni festeggiamenti.

I particolari brani del “Triunfu” si alterneranno ad un vario repertorio poetico letterario, fra un canto e l’altro, rifacendosi alla letteratura esistente nel desiderio di celebrare la vergine Rosalia con le testimonianze del tempo, il ricordo della peste, vari aspetti della personalità e della vita della Santa raccontati dai suoi agiografi, come il Cascini ed altri, per meglio conoscerla e capirla.

Sara Cappello canterà il “Triunfu” nello stile dei “sonatori orbi” ricreando atmosfere non più usuali ma cariche di poesia facendo rivivere suoni e momenti del passato, destinati se non piu’ riproposti, a scomparire per sempre, ma anche nuovi brani da lei scritti, come “BELLA DAMA” , la storia della nobile e coraggiosa fanciulla fuggita sul Montepellegrino, l’Ercta dei Greci, il Gebel grin degli Arabi, un canto ispirato dagli scritti di Goethe ed altri brani scritti per raccontare i sentimenti della Santa, la sua vita aspra e solitaria per amore di Dio, il vivo messaggio della sua spiritualità ancora oggi assolutamente attuale ed in grado di orientare al bene ed alla Fede.

Questo lavoro è frutto di precise ricerche storiche che la cantautrice ama condurre da diversi anni con passione di studiosa attenta a non lasciar disperdere il patrimonio popolare della città, anzi a divulgarlo e farlo apprezzare soprattutto dalle nuove generazioni.
Il luogo di rappresentazione dello spettacolo è la Chiesa di S. Giuseppe Cafasso.

Data

10 Lug 2024
Expired!

Ora

19:00 - 21:00

Costo

Gratis

Luogo

Chiesa di S. Giuseppe Cafasso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.