Festival Teatro del Fuoco

Autore:

Categoria:

13,528FansLike
478FollowersSegui
576FollowersSegui

teatro del fuoco 1

31 luglio – 5 agosto 2018

Teatro del Fuoco

International Firedancing Festival

XI Edizione

“Attraverso i secoli ci sono stati uomini che hanno compiuto i primi passi, verso nuove strade, armati di nulla se non della loro stessa visione”.

(Any Rand)

Fuoco e “Future” gli show del Teatro del Fuoco, International Firedancing Festival in scena a Palermo e a Gibellina. Il pluripremiato festival per cui vale la pena fare un viaggio (Forbes) che valorizza i paesaggi e i siti Unesco, inserito nel calendario grandi eventi della Regione Siciliana e nel Calendario Palermo Città della Cultura 2018.
Magia in musica e fuoco con lo show “Agricantus & Focu” in scena martedì 31 luglio alle 21.15 allo Spasimo. Melodie ancestrali che si fondono alla potenza e alla passione del fuoco sotto il cielo stellato di Palermo.
Uno sguardo verso un domani ricco e positivo con lo show ufficiale del Teatro del Fuoco “Future” a Villa Filippina l’1 e il 2 agosto alle 21.30. Parte del ricavato degli show di Villa Filippina sarà devoluto ai piccoli pazienti del reparto di Oncoematologia pediatrica dell’A.R.N.A.S. Civico, Di Cristina e Benfratelli di Palermo.
La Settimana di Fuoco si conclude il 5 agosto alle 21.30 a Gibellina dove lo show “Future” va in scena al Baglio di Stefano. Lo spettacolo, inserito nel programma del Festival delle Orestiadi, racconta la catarsi e la rigenerazione a 50 anni dal terremoto del Belice verso un futuro di progetti e nuove prospettive.
Si va alla scoperta di miti e leggende seguendo la simbologia del fuoco magico tra sacro e profano con gli storytelling tour “I Misteri del Fuoco” venerdì 3 e sabato 4 agosto alle 18.00 partendo da piazza Vigliena. Accompagnati da aneddoti e storie mai raccontati sui personaggi e le tradizioni di Palermo si visitano i vicoli e le strade misteriose con sorprese scintillanti.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

1 COMMENTO

  1. Spettacolo pietoso, musica noiosa. Senza misure di sicurezza viste la vicinanza di piante ed alberi al palco, assenza di pompieri ed ambulanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La storia della manna in Sicilia

La storia della manna in Sicilia ha radici molto antiche, risalgono probabilmente agli arabi che importarono nella "terra del sole" i frassini da manna,...

Villa Trabia

Com'è abbastanza noto, sin dal XVII secolo presso l'aristocrazia siciliana, che possedeva già sontuosi palazzi a Palermo, si era affermata la consuetudine di costruire...

Bonus cultura: una guida per aiutare i diciottenni a capire come utilizzarlo

Come usare il bonus Cultura 18app? È un'iniziativa del Ministero per i giovani ed è dedicata a promuovere la cultura! Se sei nato nel 2002 e...

Chiesa del Carmine: dentro il cuore di Ballarò

Quante volte, da ragazzo, sono passato davanti al portone della chiesa del Carmine senza accorgermi della sua esistenza? Gli anni della prima adolescenza, quando...

L’urna con le ossa di Santa Rosalia

Fra qualche giorno ricorrerà il 397° festino della nostra amatissima patrona Santa Rosalia, ma anche quest’anno ci toccherà rinunciare alla sfilata del carro trionfale...

Rosalia Sinibaldi “la Santuzza”, Signora di Palermo

Rosalia Sinibaldi non è soltanto un’immagine ritratta in uno dei quadri presenti all’interno della Galleria Regionale di Palazzo Abatellis, né una rappresentazione lapidea che...