Palermo tra Calcio e Mercato

Autore:

Categoria:

Lunedì 19/1/2015.   Dopo la brutta sconfitta di Firenze si ritorna a parlare di calcio mercato. Finalmente la telenovela che riguarda il rinnovo di Munoz è arrivata ad una conclusione, il suo procuratore Fernando Ortiz ha detto pubblicamente che il suo assistito non rinnoverà con il Palermo per cui l’avventura siciliana per Munoz sembra finita. Adesso è quasi probabile che il giocatore andrà via nel mercato di Gennaio, ma potrebbe anche rimanere fino a Giugno per poi andare via a parametro zero. Certo per il Palermo dal punto di vista economico sarebbe opportuno che se ne andasse ora per recuperare qualcosa.
Intanto arrivano altre novità, a quanto pare c’è l’interesse da parte del Borussia Dortumund per Luca Rigoni per rinforzare la linea mediana di centro campo. Mentre si pensa a Zappacosta dell’Atalanta per la fascia, se non si arriva a trovare un accordo per il rinnovo di Morganella.
Nel fronte addii è sempre più sicura la partenza verso il Molde di Makienok in prestito fino a Giugno;  per sostituirlo si sta pensando a Larrondo del Torino. Sono anche prossimi partenti Ngoyi, Bamba e Milanovic. Infine il Bologna dopo avere incassato il no di Sorrentino e del Palermo, si è proiettato su Samir Ujkani.
Il calcio mercato si concluderà il 2 Febbraio, dunque c’è tempo per sfoltire e rinforzare la squadra se è necessario. Ovviamente il Palermo dopo quasi metà campionato trascorso, può essere sicuramente soddisfatto, anche perché la squadra oltre a giocare un buon calcio ha messo in risalto giovani talenti che stanno facendo bene e che stanno portando la loro quotazione economica alle stelle. Il problema è tenerseli stretti. Munoz pare debba andare via perché non c’è accordo per il rinnovo, ma gli altri talenti sembrano dovere rimanere almeno fino a giugno. Gli occhi della Società sono comunque su altri possibili giovani sostituti che potrebbero accasarsi sin da adesso.

 Il Palermo allo stato attuale ha una rosa di 30 giocatori, e il giovane direttore sportivo Dario Baccin, ha tanto lavoro da svolgere in questo calcio mercato vediamo qual è la situazione esaminando ogni singolo giocatore:
[table “216” not found /]

Baccin subito dopo avere sistemato i rinnovi e gli esuberi si occuperà di eventuali ritocchi. Per la difesa, se dovesse andare via Munoz, si pensa a Duarte compagno di squadra di Gonzalez al Costa Rica, Frey del Chievo, Britos del Napoli o Tonelli del Empoli quest’ultimo ingaggio possibile a Giugno. Mentre per il centrocampo si pensa a Chantome del PSG, mentre per  l’attacco arriverà qualcuno solo se andranno via attaccanti tra i nomi che circolano, si era parlato di Mechiorri del Pescara (ma il ragazzo pare abbia rifiutato l’eventuale trasferimento nell’isola) e Marcello Trotta, giovane under 21 militante nella Championship, inglese.
L’articolo sarà aggiornato quotidianamente!

Immagini tratte dalla Rete
Giuseppe Leone

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

12,815FansLike
478FollowersSegui
567FollowersSegui
Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Borghi dei Tesori. Nasce il network di 42 piccoli comuni siciliani sotto l’egida delle Vie dei Tesori

PALERMO. Dai siti archeologici alle fortezze saracene, dalle miniere abbandonate alle concerie fantasma, dai castelli aggrappati al cielo agli acquedotti seminterrati, dagli ipogei ai...

Ma quanto è buono il pane a Palermo!?

Il pane è buono dappertutto, e in ogni luogo ha la sua forma, il suo sapore, la sua tradizione. Come non ricordare il famoso...

Un anno di Covid

Esattamente un anno fa, il 25 febbraio 2020, abbiamo avuto in Sicilia il primo caso di coronavirus, una turista bergamasca in visita a...

Le Catacombe dei Cappuccini

Chi visita il cimitero sotterraneo dei Cappuccini si appresta a compiere un viaggio a ritroso nel tempo e nello spazio, certo, ma soprattutto in...

Pasta al ragù siciliano

Quando ero bambina uno degli odori che mi svegliava nelle fredde domeniche d’inverno era quello del “ragù siciliano”. Mamma si alzava alle sei del mattino...

La Sicilia torna in zona gialla

Da lunedì mattina la Sicilia sarà zona gialla. Nessuna deroga per domenica di San Valentino come chiedeva il governatore Musumeci. Il cambiamento rispetto alla...