Bonifica 13Grande risveglio nel quartiere di Brancaccio a Palermo.
Sabato sera Fra Giuseppe Di Fatta, cantautore bagherese di nascita, ma Palermitano da sempre, ha dato inizio ai festeggiamenti cantando per Padre Puglisi un pezzo inedito, suscitando emozione e grandi e calorosi applausi dei presenti. Vedere i giovani che hanno conosciuto Don Pino piangere è stata un emozione per tutti, anche per coloro che non hanno conosciuto di persona l’uomo 3P (Padre PinoPuglisi) di cui si sottolineava nel testo della canzone.
Domenica mattina, hanno avuto ufficialmente inizio i lavori, nel terreno confiscato alla mafia in via Fichidindia, per la costruzione della nuova chiesa dedicata a Don Pino, la cerimonia di deposizione della prima pietra, benedetta da Papa Francesco, è stata presenziata dal cardinale Paolo Romeo.
Presenti alla cerimonia anche il Sindaco Orlando , l’ex presidente della provincia di Palermo Giovanni Avanti e don Maurizio Francoforte, parroco della parrocchia San Gaetano, che sta lavorando sodo con tanti volontari per portare avanti i sogni di Don Pino Puglisi.
Lunedi 21 ottobre  Celebrazione Eucaristica Chiesa Cattedrale ore 19.00 presiede S.E.R. il Cardinale Salvatore De Giorgi
Martedi 22 ottobre ASSEMBLEA PASTORALE DIOCESANA Chiesa Cattedrale ore 19.00

Articoli Correlati
I primi passi verso la nuova chiesa di Brancaccio
Bonifica nei terreni di Brancaccio destinati alla chiesa
Una canzone per Padre Puglisi
Don Pino Puglisi, come lo ricordo io
Tutti siamo un po’ Pino Puglisi
Il Papa: “Puglisi è una delle pietre su cui poggia la Chiesa”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.