Il Presepe vivente a Torretta e sagra della vastedda

Autore:

Categoria:

16,020FansLike
478FollowersSegui
584FollowersSegui

presepe-torretta

26 e 30 Dicembre 2018 e il 6 Gennaio 2019

Anche quest’anno la Magia del Natale rivivrà nel caratteristico paesino di Torretta (Pa) con la rappresentazione del Presepe Vivente giunto alla V Edizione.

L’evento, realizzato dall’Associazione “N’Capu u Cummuni” in collaborazione con le associazioni locali e con il patrocinio del Comune di Torretta e l’Assessorato Regionale all’Agricoltura, è ambientato nella Sicilia di fine Ottocento, tra la vetuste case del Borgo Antico del paese che prende inizio dalla via Montello e si caratterizza per la presenza di una lunga scalinata.

In questo incantevole luogo, circondato da vecchie case, verranno riprodotte scene di vita del passato con la rappresentazione degli antichi mestieri siciliani. Ogni scena che viene allestita fa parte di un percorso di avvicinamento alla capanna della Natività. Il Presepe Vivente di Torretta, con i suoi tanti figuranti, animerà la festività natalizia di vita vera e reale ed i visitatori che percorreranno le stradine del borgo, si sentiranno parte di questo mondo antico. Sarà infatti come tornare nel passato, partecipi in prima persona della quotidianità di un tempo.

Il Presepe Vivente avrà luogo nei pomeriggi del 26 e 30 Dicembre e il 6 Gennaio, dalle ore 16 alle ore 20. Durante la manifestazione sono previste degustazioni di prodotti tipici locali, diversi per ogni data. Si comincia il 26 Dicembre con la Sagra della Vastedda Torrettese e la degustazione di “Maccarruna” (maccheroni al sugo), il 30 Dicembre la Sagra della “Faccia di Vecchia” (pizza tipica di Torretta) e infine il 6 Gennaio sarà la volta della Sagra dei Dolci Torrettesi.

Il biglietto di ingresso (2€), oltre alla degustazione, permetterà di partecipare al sorteggio del 6 Gennaio con in palio una fantastica Crociera MSC per due persone.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

I Vespri Siciliani: un evento che cambiò la storia

I vespri Siciliani sono uno degli episodi più importanti della storia di Palermo e dell'intera isola. Questa guerra partita dal popolo è stata per...

Da non perdere: I luoghi più belli della Sicilia

La Sicilia è una terra bellissima, una meta turistica ideale per essere visitata tutto l’anno, ma che in estate offre, indiscutibilmente uno dei mari...

Via Buonriposo

Via Buonriposo va dalla piazza Ponte Ammiraglio alla piazzetta Croce alla Guadagna. In questa via vi era una chiesa chiamata “Madonna del riposo”, o “del...

Macco di fave

Il macco di fave è una ricetta tipica siciliana e si prepara tradizionalmente per la festa di San Giuseppe, un piatto povero della cucina contadina. Il"macco” dal latino “maccare”, ridurre...

Carciofi a spezzatino con patate

I carciofi a spezzatino, comunemente chiamate a Palermo "Cacocciuli a pizzuddicchia", sono un secondo piatto vegetariano molto usato nella cucina tipica palermitana. Un piatto povero...