La Massoneria (Creativa) all’Expo

Autore:

Categoria:

Samuele Schirò firma 2

Danilo Geraci - ExpoA pochi mesi dall’inaugurazione, l’EXPO di Milano non sta certo attirando consensi. Dietro piogge di critiche a causa della mancata trasparenza, della pessima organizzazione e di un sito ufficiale a dir poco approssimativo, c’è qualcuno che vede nell’Esposizione Internazionale un mezzo per diffondere il proprio credo ed il proprio operato. Si tratta della Massoneria Creativa, nata da un’idea tutta palermitana, che sta raccogliendo il lavoro di centinaia di illustratori in giro per l’Italia, al fine di rappresentare, in maniera spesso originale, la nostra inimitabile cultura gastronomica.

Da buona siciliana, la raccolta Masonry Expo, raccoglie più o meno tutti i capolavori della nostra cucina regionale, senza però tralasciare i piatti tipici di molte altre regioni italiane. Così, dalla pasta con le sarde alla polenta, passando per la porchetta, tutta la penisola trova giustizia nella rivincita della gastronomia locale, magari da inserire nel contesto internazionale dell’Expo 2015, che certamente avrebbe bisogno di questi tocchi d’artista.

Guarda tutte le immagini.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

10,930FansLike
478FollowersSegui
554FollowersSegui
Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Quando nacquero i primi giornali a Palermo?

Il primo numero del Giornale di Sicilia fu pubblicato il 7 giugno 1860 con la testata “Giornale Officiale di Sicilia” sotto la direzione di...

La scuola di una volta

Chiariamo subito che non si tratta degli anni 30 o 40, quando ancora si usavano penna e calamaio, anche se i banchi della scuola...

Il prezioso archivio dell’Architetto Salvatore Cardella

È in fase di riordino un prezioso fondo privato di notevole valore storico artistico: l’archivio del Prof. Arch. Salvatore Cardella (Caltanissetta 24/06/1896 – Palermo...

Monte Pellegrino

Ho voluto iniziare la descrizione del monte Pellegrino con queste belle parole tratte dal libro "Viaggio in Sicilia" di Bernard Berenson del 1957, perché...

Chiesa Sant’Antonio Abate (detta dell’Ecce Homo)

La chiesa di S. Antonio Abate si trova in via Roma, sulla destra poco dopo la via Vittorio Emanuele venendo dalla Stazione Centrale. È...

Palermo e le Sedie Volanti

Come molti sanno, a Palermo esiste una strada chiamata via delle sedie volanti. Questo nome, così curioso, ha sempre risvegliato la fantasia popolare che...