L’arte di Van Gogh fa tappa a Monreale con “Van Gogh Multimedia Experience”

Autore:

Categoria:

15,943FansLike
478FollowersSegui
581FollowersSegui

Dal 25 novembre 2017 al  13 maggio. 

Si tratta di una mostra multimediale, che racconterà la vita e la produzione di  Van Gogh, che, con il suo stile unico e inconfondibile, ha gettato le basi dell’arte moderna.
Un’occasione artistica di grandissimo livello, un percorso virtuale nei luoghi dove Van Gogh creò molti dei suoi lavori, dove fotografie e video saranno sincronizzate a colonne sonore di indiscussa suggestione.

La mostra sarà inaugurata sabato 25 novembre nelle sale del Complesso Monumentale Guglielmo II  a Monreale e si protrarrà fino al 13 maggio

 

TARIFFE BIGLIETTERIA (Spazio Museale Complesso Monumentale Guglielmo II)
Intero: 12 €
Ridotto 8 € (ragazzi 6/18; maggiori di 65 anni e universitari; Forze dell’Ordine; Vigili del Fuoco; Personale docente ed educativo Ministero Pubblica Istruzione; Giornalisti (con presentazione del tesserino in corso di validità o dichiarazione del Direttore della testata e compilazione del relativo modulo in biglietteria)

Gruppi Scuole Visite Guidate 5 € (massimo due accompagnatori con ingresso gratuito per ogni 25 studenti)

Ingresso Speciale 8 € Sere d’inverno

Ingresso Libero (minori di 6 anni; disabili con accompagnatori;giornalisti accreditati)

Lunedì Universitario 7 € (tutti i lunedì per tutti gli studenti universitari muniti di tesserino senza limiti di età )

ORARI:
Dal Lunedì al Giovedi e la Domenica: 9,30 – 19,30
Venerdi e Sabato: 9,30 – 21,30
Orario Continuato

La biglietteria chiude trenta minuti prima dell’orario di chiusura.

Per maggiori informazioni scrivici su vangoghmultimediaproduzione@gmail.com, chiamaci al 3711704794 o contattaci attraverso la nostra pagina facebook
Progetto Scuola Prenotazioni Gruppi chiamare al 3280593427

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

2 COMMENTI

Rispondi a Samuele Schirò Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La Sala delle Donne

A Palermo in passato non erano molti i luoghi pubblici dedicati solo alle donne. Eppure pochi sanno che ve ne era uno in particolare...

Jack Churchill: L’ufficiale che sbarcò in Sicilia con arco e spada

Che qualcuno sia sbarcato in Sicilia armato di spada, arco lungo e frecce, non è certo una novità nella storia millenaria della nostra isola....

Gaetano Fuardo, il siciliano che inventò la benzina solida e rischiò di cambiare la storia

Il nome di Gaetano Fuardo e della sua benzina solida avrebbe potuto essere presente in tutti i libri di storia del ‘900, eppure oggi...

La chiesa di San Ciro a Palermo: storia di un monumento abbandonato

Se ti immetti in autostrada per Catania, chissà quante volte hai visto la chiesa di san Ciro e qualcuno probabilmente neppure ne conosce il...

Torna a Palermo “Le vie dei tesori”. Tutti i luoghi aperti alle visite

Le Vie dei Tesori è tra i più grandi Festival italiani dedicati alla valorizzazione del patrimonio culturale, monumentale e artistico delle città di Palermo ma anche della Sicilia.

Chiesa di Sant’Anna la Misericordia

La Chiesa di Sant'Anna, che con la sua mole domina l’omonima piazza, un tempo chiamata “Piano della Misericordia”, a pochi metri dall’antico mercato di...