Muore a Palermo Silvana Paladino la Signora dell’Arenella

Autore:

Categoria:

paladino-silvana12 gennaio del 2016
Muore  a Palermo donna Silvana Paladino, l’anima della residenza Florio, o come si conosce meglio dei “Quatto Pizzi dell’Arenella” si è spenta a 80 anni e da più di 55 abitava, la bella residenza, dove si respira ancora oggi la Belle Epoque. Silvana Paladino era vedova di Cecè Paladino, pupillo e nipote acquisito di Vincenzo Florio che non ebbe figli suoi. Era nipote amatissimo di Lucie Henry, figlio di Renè Henry Paladino che Lucie aveva avuto da una precedente relazione. Nipote prediletto del cavaliere Vincenzo Florio, fu dallo stesso educato a sua immagine e somiglianza e alla sua morte nominato erede universale. Cecè, personaggio straordinario, amò tantissimo la borgata e la villa dell’Arenella, e proprio qui, ai Quattro Pizzi,  tra viaggi e soggiorni in città,  assieme a donna Silvana visse gli ultimi anni della sua vita.
Oggi diamo l’addio anche a donna Silvana, ultimo cimelio della casa dei Florio che amava il mare e amava la tonnara Florio

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

12,055FansLike
478FollowersSegui
567FollowersSegui
Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

3 COMMENTI

  1. Ho conosciuto donna Silvana persona di spiccata personalità . Sono stata la maestra di una delle sue belle nipoti ora ragazze. Sono sempre rimasta incantata dalla bellezza della sua residenza. Dispiaciuta x là sua dipartita.

  2. Silvana era la mamma di tutti e si prendeva cura di tutti noi amici come se fossimo stati figli suoi….addio silvana sarai persempre con noi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La Sicilia sarà “zona rossa”, ecco le ultime notizie

16 gennaio 2021 La Sicilia sarà "zona rossa" dalla mezzanotte tra sabato e domenica (17 gennaio), per due settimane (fino a domenica 31 gennaio). Lo...

Screening per alunni e docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado

Avviate le operazioni di screening per alunni e docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado in vista del possibile ritorno a scuola...

Caponata di carciofi

I carciofi sono ortaggi molto apprezzati e usati nella cucina siciliana. La Caponata di carciofi è una variante invernale della conosciutissima Caponata di melanzane...

La Chimica Arenella, storia di un’eccellenza perduta

Il nome di Chimica Arenella forse non dirà niente ai più giovani, mentre qualcuno forse ne ricorderà le vicende passate, purtroppo molto spesso costituite...

La chiesa nascosta sotto la Cappella Palatina

Dentro il Palazzo dei Normanni, fiore all’occhiello di Palermo, si trova la semi sconosciuta Chiesa di Santa Maria delle Grazie, spesso impropriamente scambiata per...

Cassata siciliana al forno

La cassata siciliana al forno è un dolce buonissimo di pasta frolla che racchiude un ripieno cremoso di ricotta di pecora e gocce di cioccolato fondente, una variante della...