Un Natale Fatto a Mano

Autore:

Categoria:

un-natale-fatto-a-mano11 dicembre 2016

IV edizione di “Un natale fatto a mano” – la mostra mercato del regalo artigianale

Si avvicinano le festività natalizie e come ogni anno c’è la corsa per acquistare il regalo più bello, più alla moda, più utile e, perché no, magari non troppo caro. Ma quasi sempre ci si domanda se chi lo dovrà ricevere lo possiede già o se qualcun altro avrà pensato lo stesso regalo. Come ovviare, quindi, a questo antipatico problema?

A Palermo arriva la IV° Edizione di “Un Natale Fatto A Mano – mostra del regalo artigianale” organizzata come sempre dall’Associazione Artigianando. La location questa volta scelta è la bellissima Villa Adriana, in zona Viale Strasburgo, una delle vie di Palermo più frequentate e di passaggio.

“Villa Adriana”(Via San Lorenzo 282 – di fronte il Bar Recupero e accanto la stazione di San Lorenzo), meravigliosa costruzione del 18° secolo, farà da magnifica cornice quindi per uno degli eventi più importanti del mese di Dicembre, dedicato al regalo artigianale. Domenica 11 Dicembre infatti, dalle10 alle 20, ospiterà 20 spazi espositivi con il meglio della creatività natalizia, ceramiche, cucito creativo, palle di natale, alberelli di stoffa e tanto altro, tutto rigorosamente fatto a mano e soprattutto unici nel genere.

L’Associazione Artigianando nasce nel 2012 con l’obiettivo, in un momento di forte crisi, di rilanciare la creatività e gli antichi mestieri, attraverso la realizzazione di mostre e mercati nel territorio.

Un Natale fatto a mano si svolge ogni anno in diverse location di prestigio a Palermo e si pone come punto di riferimento per coloro i quali vogliono trovare qualcosa di originale, unico e particolare

 

11 dicembre 2016

dalle 10 alle 20, ingresso LIBERO.

Villa Adriana Via San Lorenzo, 282, 90146 Palermo


Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

12,054FansLike
478FollowersSegui
567FollowersSegui
Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La Sicilia sarà “zona rossa”, ecco le ultime notizie

16 gennaio 2021 La Sicilia sarà "zona rossa" dalla mezzanotte tra sabato e domenica (17 gennaio), per due settimane (fino a domenica 31 gennaio). Lo...

Screening per alunni e docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado

Avviate le operazioni di screening per alunni e docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado in vista del possibile ritorno a scuola...

Caponata di carciofi

I carciofi sono ortaggi molto apprezzati e usati nella cucina siciliana. La Caponata di carciofi è una variante invernale della conosciutissima Caponata di melanzane...

La Chimica Arenella, storia di un’eccellenza perduta

Il nome di Chimica Arenella forse non dirà niente ai più giovani, mentre qualcuno forse ne ricorderà le vicende passate, purtroppo molto spesso costituite...

La chiesa nascosta sotto la Cappella Palatina

Dentro il Palazzo dei Normanni, fiore all’occhiello di Palermo, si trova la semi sconosciuta Chiesa di Santa Maria delle Grazie, spesso impropriamente scambiata per...

Cassata siciliana al forno

La cassata siciliana al forno è un dolce buonissimo di pasta frolla che racchiude un ripieno cremoso di ricotta di pecora e gocce di cioccolato fondente, una variante della...