Sanità e ristorazione: opportunità di lavoro in Sicilia

Autore:

Categoria:

Sanità
Cinquemila assunzioni previste dall’assessorato alla Salute della Sicilia.
I primi contratti attingeranno a graduatorie ancora aperte ed alla stabilizzazione dei precari già impegnati e dovrebbero partire dalla fine di marzo. Il resto dei posti disponibili, alla luce delle piante organiche presentati dai dirigenti aziendali degli ospedali, sarà diviso al 50% tra mobilità interregionale e nazionale e nuove assunzioni. Sembra dunque sbloccarsi la situazione gravemente carente della Sanità siciliana, anche perché le assunzioni apriranno comunque ultriori disponibilità per le differenti figure sanitarie in attesa di occupazione.

Ristorazione
200 posti di lavoro nel settore della ristorazione tedesca in locali italiani. Per coloro addetti alla cucina non è neppure necessaria la conoscenza della lingua tedesca. Tutti i dettagli sono sul sito www.informa-giovani.net.
Nell’Agrigentino ci sono 14 posti sempre nel campodella ristorazione. Solo per la stagione estiva. Posti disponibili per camerieri, cuochi, assistenti cuochi, commis per la preparazione della sala, assistenti pasticcieri e pizzaioli. Il Capriccio di Mare di Agrigento cerca per i mesi estivi 4 camerieri, 2 cuochi, 2 assistenti cuochi, 3 commis di sala; la Pasticceria Sicilia certificata Marchio unico nazionale di Favara cerca un assistente pasticciere; il ristorante Il delfino di Porto Palo di Menfi cerca un cuoco e un pizzaiolo. Per informazioni si può contattare Conflavoro al numero 0922.33837.
A Scicli un posto per aiuto chef e uno per cameriere: informazioni su www.ristorantealgalu.it.
(fonte: ditelo a RGS del 19 febbraio 2016)

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

12,040FansLike
478FollowersSegui
567FollowersSegui
Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Caponata di carciofi

I carciofi sono ortaggi molto apprezzati e usati nella cucina siciliana. La Caponata di carciofi è una variante invernale della conosciutissima Caponata di melanzane...

La Chimica Arenella, storia di un’eccellenza perduta

Il nome di Chimica Arenella forse non dirà niente ai più giovani, mentre qualcuno forse ne ricorderà le vicende passate, purtroppo molto spesso costituite...

La chiesa nascosta sotto la Cappella Palatina

Dentro il Palazzo dei Normanni, fiore all’occhiello di Palermo, si trova la semi sconosciuta Chiesa di Santa Maria delle Grazie, spesso impropriamente scambiata per...

Cassata siciliana al forno

La cassata siciliana al forno è un dolce buonissimo di pasta frolla che racchiude un ripieno cremoso di ricotta di pecora e gocce di cioccolato fondente, una variante della...

Da dove viene il termine Locco?

Dopo aver analizzato le origini del termine Babbasone, andiamo a ricercare le origini di un altro aggettivo molto popolare a Palermo. Locco è un...

Pasta con tonno e mollica tostata

La pasta con tonno e mollica tostata è un primo piatto buonissimo, facile ed economico. Un classico primo piatto da fare velocemente, quando arrivate...