Palermo: Chiude il teatro dei pupi

Autore:

Categoria:

Il teatro dei pupi Ippogrifo, situato nel vicolo Ragusa, nei pressi della via Vittorio Emanuele, chiude i battenti, forse definitivamente. La piccola struttura, solo 70 posti in sala, è stata diretta fino ad ora da Nino Cuticchio, della nota famiglia di pupari palermitani e adesso rischia di lasciare un grosso vuoto nella storia e nella tradizione dell’arte siciliana. La mancanza di nuovo pubblico, nonché l’insufficienza di fondi, rischia così di precludere un nuovo domani a questa storica attività, che da generazioni regala racconti e spettacoli a moltissimi tra bambini ed adulti siciliani, nonché a migliaia di turisti che ogni anno assistono agli spettacoli dei pupi.
L’Opera dei pupi, patrimonio culturale dell’Unesco, andrebbe maggiormente tutelato, sia dalle istituzioni che dal pubblico, che ha il compito di non voltare le spalle alla tradizione siciliana ed alle storie che ci rappresentano in tutto il mondo.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

10,411FansLike
478FollowersSegui
543FollowersSegui
Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

1 COMMENTO

  1. Questo è stato il motivo che mi ha indotto a scrivere l’articolo sull’opera dei pupi. Ero andato a trovare Nino Cuticchio ma il teatrino era chiuso. Sapevo che c’erano delle difficoltà, ma non immaginavo che si arrivasse alla chiusura. Spero che si arrivi ad una soluzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Il fiume Papireto fratello del Nilo

Uno dei principali fiumi di Palermo, il Papireto, ha svolto un ruolo molto importante nella storia antica della nostra città. Come sappiamo, fino al...

La città riparte: Chiese, Musei e Monumenti di Palermo aperti al pubblico

Dopo il lockdown, Palermo come tutte le città comincia a riaprire i siti turistici tanto apprezzati e così, la città riparte con le proprie...

Movida palermitana: le nuove regole

26 giugno 2020 - l sindaco Leoluca Orlando ha firmato ieri un'ordinanza che modifica gli orari di vendita e somministrazione di bevande alcoliche e...

Le chiavi di San Pietro

Le chiavi di San Pietro sono dei dolci tipici della tradizione di Palermo consumati il 29 giugno, per la festa dei Santi Pietro e...

Il fiume Oreto: storia, ricordi e speranze di recupero

Ricordo ancora quando da ragazzino scendevo dal ponte Oreto al fiume e insieme a qualche amico esploravamo quella zona di terra fangosa, acqua, canneti...