Partita la Ztl a Palermo, boom di multe e polemiche

Autore:

Categoria:

13,136FansLike
478FollowersSegui
577FollowersSegui

polizia_municipalePartite a Palermo le limitazioni nella zona a traffico limitato del centro storico di Palermo. Ricordiamo e sottolineiamo, viste le tante domande che sono arrivate alla nostra redazione, che l’area è quella che va da piazza Giulio Cesare a via Cavour e da Porta Nuova a Porta Felice.
Le limitazioni  sono in vigore dalle 8 alle 20, dal lunedì al venerdì, il sabato dalle 8 alle 13, liberi domenica e festivi.
Tanta ancora la confusione e le difficoltà nel capire tutte le diciture del provvedimento. Chi non usa il cellulare non sa come inviare l’SMS per entrare entro il limite, tantissime le domande e tante le sfaccettature rimaste insolute.
Non sono mancate le multe, oggi in città, in alcuni punti strategici alcune pattuglie di vigili muniti di tablet hanno controllato le auto circolanti.
Multe anche per i cittadini con auto semplicemente in sosta, per quelle persone che hanno deciso di non usare la macchina durante la settimana e di camminare con i mezzi pubblici e per quelle persone che non possono permettersi di aggiungere un’altra tassa alle altre che già gravano sulle loro spalle.

Per parcheggiare all’interno della ZTL, infatti bisogna acquistare un nuovo Pass “Sosta Parco Chiuso” dal costo di 30€ / annuo che permette a tutti coloro che l’acquistano di parcheggiare liberamente

Si chiede tollerabilità, molti cittadini non sapevano che non si può lasciare la macchina neppure parcheggiata in zona ZTL, l’ordinanza infatti è un po’ articolata e non sempre chiara.
Il presidente della Federconsumatori Lillo Vizzini dice: “Una maggiore tolleranza e flessibilità, in questa prima settimana di partenza della Ztl, sarebbe auspicabile. Sanzionare già da subito le auto in sosta perché senza tagliando non è certamente un segnale di distensione verso i cittadini, alle prese con file interminabili per il rilascio dei pass”.

Palermo ZTL : regole definitive

pass ztl

 

 

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Estesa a tutta la provincia di Palermo la zona rossa!

09 aprile 2020. Considerata la repentina evoluzione dei contagi e la diffusione delle varianti del Covid, in tutta la provincia, il presidente della Regione...

Palermo è in Zona Rossa

Dal 7 al 14 aprile 2021 Gli spostamenti Divieto di accesso e allontanamento dal territorio comunale, con mezzi pubblici o privati, fatta eccezione per gli spostamenti...

L’Oratorio dell’Olivella, lunga storia di musica

La facciata è composta da pietra ad intaglio suddivisa in sezioni da pilastri sormontati da capitelli corinzi. Sopra la cornice orizzontale un grande timpano...

Antonio Veneziano, il poeta sciupafemmine

Tutti noi conosciamo Antonio Veneziano per le sue bellissime poesie, prevalentemente scritte in lingua siciliana. Tuttavia pochi conoscono i dettagli sulla sua vita piena...

Le donne nelle “vie di Palermo”

Sapete quante sono le vie di Palermo? E quante di queste sono dedicate alle donne? Pare che fino al 1800 nel centro storico, nessun...

Crostata con marmellata di arance

La crostata è un delizioso dolce di pasta frolla, uno dei classici dolci della nonna, che viene arricchita con varie confetture, creme, cioccolato. Qua...