Raccolta differenziata di indumenti, scarpe ed accessori di abbigliamento usati

Autore:

Categoria:

abiti-usati (1)Nuovo servizio di raccolta differenziata di indumenti, scarpe ed accessori di abbigliamento usati

Attraverso una procedura di gara ad evidenza pubblica, la ditta Cannone S.r.l. si è aggiudicata la gestione del servizio di raccolta differenziata di indumenti, scarpe ed accessori di abbigliamento usati per l’intera città di Palermo. Tale tipologia di rifiuto, per legge, deve essere avviata a recupero negli impianti specifici e non può essere conferita nella frazione indifferenziata. Il servizio è garantito grazie al posizionamento di 458 nuovi contenitori stradali, numerati e georeferenziati  e alla raccolta mensile effettuata mediante la distribuzione di sacchi personalizzati nell’area servita dal progetto porta a porta “Palermo Differenzia”.

Nei contenitori potranno essere conferiti, inoltre, giocattoli usati in tessuto e peluche. Il servizio è stato pubblicizzato attraverso una specifica campagna di comunicazione con la distribuzione di materiale informativo, l’affissione di manifesti in vari formati e la personalizzazione dei contenitori stradali. L’attività di sensibilizzazione prevede, durante l’anno scolastico, anche il coinvolgimento dei ragazzi in età scolare dai 6 ai 13 anni. Qualsiasi informazione sul servizio può essere richiesta alla ditta aggiudicataria contattando l’apposito numero verde gratuito 800 189 402 .

Fonte: RAP

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

10,977FansLike
478FollowersSegui
552FollowersSegui
Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Torna a Palermo “Le vie dei tesori”. Tutti i luoghi aperti alle visite

Le Vie dei Tesori è tra i più grandi Festival italiani dedicati alla valorizzazione del patrimonio culturale, monumentale e artistico delle città di Palermo ma anche della Sicilia.

Villa Sofia Whitaker

La Storia Benjamin Ingham, giovane e spregiudicato imprenditore inglese, giunse in Sicilia dal natio Yorkshire nel 1806. Agli inizi della sua esperienza imprenditoriale in Sicilia ...

Chi erano le Tredici Vittime di Palermo?

A Palermo esiste un noto slargo posto alla fine dell’odierna via Cavour che porta il nome di Piazza XIII Vittime. Qui c’è un obelisco...

“Bonus matrimonio”: fino a 3 mila euro per i futuri sposi

Stanziato dalla giunta regionale, il "bonus matrimoni". Si tratta di un contributo, fino a tremila euro, per coppia e riguarderà i riti sia religiosi...

Chiesa della Gancia (Santa Maria degli Angeli)

La Chiesa della Gancia di Palermo è un punto d'interesse molto importante nella storia della città. La storia Edificata per volere dei Frati Osservanti Riformati di...

Le Catacombe dei Cappuccini

Chi visita il cimitero sotterraneo dei Cappuccini si appresta a compiere un viaggio a ritroso nel tempo e nello spazio, certo, ma soprattutto in...