tds_category_module_7

Spaghetti con vongole veraci

Autore:

Categoria:

Un piatto unico, meridionale, che profuma di mare, delizioso quanto veloce, piatto forte non solo di Natale o del cenone di Capodanno ma sopratutto della domenica di molti italiani! Con spaghetti o vermicelli, la pasta con le vongole ricorda il profumo del mare e il sole della Sicilia, meglio se preparata con le vongole veraci, il top delle comuni vongole!

Ingredienti (per 5 persone):
1 kg vongole veraci
500/700 g Spaghetti
1 cipolla bianca
1/2 bicchiere di vino bianco
Q.b. pepe nero
Q.b. peperoncino
Olio Evo abbondante
Q.b. sale
Q.b. acqua naturale
Q.b. prezzemolo fresco

Procedimento:
1. per prima cosa mettete le vongole in una bacinella piena d’acqua con 1 cucchiaino di sale affinché rilascino le scorie marine per 30 minuti circa e smuovetele ogni tanto.
2. Nel frattempo tagliate in piccoli pezzi la cipolla
3. Sciacquate così le vongole con abbondante acqua e, non appena saranno ben pulite, fate soffriggere in una padella la cipolla con abbondante olio Evo.
4. Unite così le vongole, mescolate e aggiungete un bicchiere d’acqua.
5. Salate e continuate la cottura fin quando cominciano ad aprirsi.
6. Condite con pepe e peperoncino e aggiungete un altro po’ di olio Evo.
7. Non appena le vongole sono entrate di cottura unite il vino bianco e fatelo evaporare.
8. Portate così ad ebollizione l’acqua in una pentola, aggiungete gli spaghetti, salate a piacere e, non appena gli spaghetti sono al denti, trasferiteli nella padella e mantecateli con dell’acqua di cottura a fiamma dolce.
9. Aggiungete così le foglie di prezzemolo fresco e servite con una manciata di pepe e se volete anche di grana grattugiato.

Floriana Fontana
Blog

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Floriana Fontana
Floriana Fontana
Classe '91, una giurista dall’anima creativa. La mia passione? Preparare ricette, scrivere di cibo, parlare della mia Sicilia, andare a caccia di eventi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

L’opera dei Pupi (nei ricordi di un ragazzino)

L'Opera dei Pupi ha segnato l'infanzia di intere generazioni di Palermitani, che si ritrovavano a sognare guardando le meravigliose opere messe in scena dai...

Torrone siciliano a “minnulata”

Tra i prodotti dolciari tipici della Sicilia dobbiamo inserire il Torrone Siciliano comunemente chiamato anche "mandorlata" o come si dice in siciliano "minnulata", un...

Il carcere delle Benedettine (già Ritiro delle Zingare)

Quante volte i palermitani sono passati davanti a quel massiccio edifico fatiscente di fronte a San Giovanni degli Eremiti? Lo chiamavamo Carcere delle Benedettine...

Il pozzo del chiostro della Magione

Nel bellissimo, e non troppo noto, chiostro della chiesa della SS. Trinità, anche nota come la Magione, si trova un particolare pozzo, posto ad...

Melanzane arrosto al trito d’aglio e origano

La melanzana è un ortaggio tipicamente mediterraneo. Venne introdotta in Sicilia nel XV secolo dagli Arabi, dove a tutt'oggi viene coltivata in grande abbondanza....

Villa di Napoli

La Villa di Napoli, o Villa Napoli, è una bellissima villa nobiliare originariamente sita al di fuori delle mura di Palermo, sui resti della...