Via Lungarini

Autore:

Categoria:

Samu-miniatura_1-640x90

La via Lungarini va da piazza Marina a via Alessandro Paternostro.

Questa strada prende il nome dal sontuoso palazzo costruito intorno alla metà del XVII secolo da Pietro Bonanno e Scammacca, primo marchese di Lungarini. Nel 1723 titolo e palazzo furono venduti ad Ignazio Vincenzo Abbate e Mortillaro, la cui famiglia lo mantenne fino alla fine dell’800. Successivamente l’immobile venne diviso tra più proprietari, ospitando per un periodo anche la sede dell’istituto privato “Alessandro Scarlatti”.

Anticamente la via era conosciuta con il nome di “Madonna bella”, in ricordo di una miracolosa immagine detta “Madonna a’ bedda” che oggi si trova nella prima rampa dello scalone interno del palazzo Lungarini.
Sulla stessa via, oltre al palazzo Mirto, si trovano anche altre antiche dimore nobiliari ormai decadute, come il palazzo Càrcaci, il palazzo Bissana, il palazzo Migliaccio di Malvagno poi Paternò di Spedalotto e il palazzo Del Cugno.

[mappress mapid=”281″]

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

11,229FansLike
478FollowersSegui
557FollowersSegui
Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

1 COMMENTO

  1. Buonasera,gentilmente mi indicate quali sarebbero i palazzo Càrcaci palazzo Bissana e palazzo Del Cugno.A parte i palazzi molto noti in via Lungarini vedo dei portali a cui non riesco ad affincare un nome,saluti e complimenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

L’Italia sarà chiusa per le feste. Stop agli spostamenti tra regioni

il Governo Conte ha approvato il Decreto Legge che vieta gli spostamenti durante le feste di fine anno. Stop a spostamenti dal 21 dicembre....

Chiesa di Sant’Ippolito Martire

La chiesa di S. Ippolito a Palermo, si trova nel quartiere del Capo,  di fronte alla Chiesa dell'Immacolata Concezione ed è una delle più antiche...

La tradizione dell’Immacolata in cucina

La festa dell'Immacolata inaugura il periodo delle festività natalizie e a Palermo devozione e tradizione si fondono facendo di questa ricorrenza una delle feste...

Nuovo dpcm, dal 29 novembre la Sicilia in zona gialla: cosa cambia

Da domenica 29 novembre la Sicilia passa in zona gialla Nell’area gialla è consentito spostarsi dalle 5 alle 22 senza necessità di motivare lo spostamento, anche al di...

Come prenotare un tampone gratuito on-line

16 novembre 2020 La Regione Siciliana ha avviato un progetto per il tracciamento del contagio da Covid-19 sulla cittadinanza residente sul territorio regionale, attraverso periodiche...

Enna: storia di una città tra mito e realtà

Anticamente era il centro del culto di Demetra-Cerere e della figlia Kore-Persefone, divinità della terra legate alla fertilità e all’attività agraria. Le fonti classiche...