Via Lungarini

Autore:

Categoria:

Samu-miniatura_1-640x90

La via Lungarini va da piazza Marina a via Alessandro Paternostro.

Questa strada prende il nome dal sontuoso palazzo costruito intorno alla metà del XVII secolo da Pietro Bonanno e Scammacca, primo marchese di Lungarini. Nel 1723 titolo e palazzo furono venduti ad Ignazio Vincenzo Abbate e Mortillaro, la cui famiglia lo mantenne fino alla fine dell’800. Successivamente l’immobile venne diviso tra più proprietari, ospitando per un periodo anche la sede dell’istituto privato “Alessandro Scarlatti”.

Anticamente la via era conosciuta con il nome di “Madonna bella”, in ricordo di una miracolosa immagine detta “Madonna a’ bedda” che oggi si trova nella prima rampa dello scalone interno del palazzo Lungarini.
Sulla stessa via, oltre al palazzo Mirto, si trovano anche altre antiche dimore nobiliari ormai decadute, come il palazzo Càrcaci, il palazzo Bissana, il palazzo Migliaccio di Malvagno poi Paternò di Spedalotto e il palazzo Del Cugno.

[mappress mapid=”281″]

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

12,798FansLike
478FollowersSegui
567FollowersSegui
Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

1 COMMENTO

  1. Buonasera,gentilmente mi indicate quali sarebbero i palazzo Càrcaci palazzo Bissana e palazzo Del Cugno.A parte i palazzi molto noti in via Lungarini vedo dei portali a cui non riesco ad affincare un nome,saluti e complimenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Un anno di Covid

Esattamente un anno fa, il 25 febbraio 2020, abbiamo avuto in Sicilia il primo caso di coronavirus, una turista bergamasca in visita a...

Le Catacombe dei Cappuccini

Chi visita il cimitero sotterraneo dei Cappuccini si appresta a compiere un viaggio a ritroso nel tempo e nello spazio, certo, ma soprattutto in...

Pasta al ragù siciliano

Quando ero bambina uno degli odori che mi svegliava nelle fredde domeniche d’inverno era quello del “ragù siciliano”. Mamma si alzava alle sei del mattino...

La Sicilia torna in zona gialla

Da lunedì mattina la Sicilia sarà zona gialla. Nessuna deroga per domenica di San Valentino come chiedeva il governatore Musumeci. Il cambiamento rispetto alla...

“Chista a sai?”: proverbi siciliani

Secondo alcuni, i proverbi sarebbero la quintessenza dell'ignoranza, un modo filosofico di esprimere semplicemente dei luoghi comuni, cose ovvie insomma. Secondo altri, invece, essi...

Pasta con pesto, pomodori secchi e olive

La pasta con pesto di basilico, pomodori secchi sott’olio e olive è un primo piatto facile, veloce e buonissimo. Un piatto vegetariano di grande...