Via Lungarini

Autore:

Categoria:

Samu-miniatura_1-640x90

La via Lungarini va da piazza Marina a via Alessandro Paternostro.

Questa strada prende il nome dal sontuoso palazzo costruito intorno alla metà del XVII secolo da Pietro Bonanno e Scammacca, primo marchese di Lungarini. Nel 1723 titolo e palazzo furono venduti ad Ignazio Vincenzo Abbate e Mortillaro, la cui famiglia lo mantenne fino alla fine dell’800. Successivamente l’immobile venne diviso tra più proprietari, ospitando per un periodo anche la sede dell’istituto privato “Alessandro Scarlatti”.

Anticamente la via era conosciuta con il nome di “Madonna bella”, in ricordo di una miracolosa immagine detta “Madonna a’ bedda” che oggi si trova nella prima rampa dello scalone interno del palazzo Lungarini.
Sulla stessa via, oltre al palazzo Mirto, si trovano anche altre antiche dimore nobiliari ormai decadute, come il palazzo Càrcaci, il palazzo Bissana, il palazzo Migliaccio di Malvagno poi Paternò di Spedalotto e il palazzo Del Cugno.

[mappress mapid=”281″]

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile e redattore di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

1 COMMENTO

  1. Buonasera,gentilmente mi indicate quali sarebbero i palazzo Càrcaci palazzo Bissana e palazzo Del Cugno.A parte i palazzi molto noti in via Lungarini vedo dei portali a cui non riesco ad affincare un nome,saluti e complimenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Via Stefano de Perche

  La via Stefano de Perche va dalla via Re Tancredi ad oltre la via Regina Bianca. È intitolata a Stefano de Rouen, dei conti di...

C’è Vucciria, a Palermo!

Giorno 05 Giugno, presso Palazzo Chiaramonte – Steri, è stata inaugurata la fruizione pubblica del più conosciuto dipinto del pittore bagherese Renato Guttuso, La...

Chiesa dell’Assunta delle Carmelitane Scalze

BREVI CENNI STORICI: tra le Chiese ed i Monasteri costruiti a Palermo nel ‘600 possiamo annoverare la splendida Chiesa dell’Assunta delle Carmelitane Scalze, fatta...

Libertà sessuale nella Palermo del 700: quando i mariti non erano gelosi

Parlare di libertà sessuale del popolo siciliano, da tutti riconosciuto come uno dei più gelosi, sembra davvero strano. Tuttavia sono così tanti i cronisti...

Via Buon Pastore

La via Buon Pastore va dalla via S. Alessandro alla via degli Spersi. Prende il nome dal vicino Conservatorio di Musica precedentemente chiamato “del Buon...

Palazzo Butera

Il grandioso Palazzo Butera, una vera e propria reggia, sorge nella omonima via Butera nel cuore dell’antico quartiere della Kalsa, dove agli inizi del...