Nuove truffe sempre in agguato: ecco l’ultima

Autore:

Categoria:

16,020FansLike
478FollowersSegui
584FollowersSegui

 

Il tuo pacco sta arrivando: occhio alla truffa via sms

Moltissimi italiani hanno già segnalato di aver ricevuto in queste ore sul proprio cellulare un SMS particolare.

Sul cellulare arriva un messaggio contenente un link che altro non è che la chiave d’accesso ai dati sensibili contenuti nel cellulare.

“Il tuo pacco sta arrivando, seguilo qui”, oppure anche “Paga per sbloccare il pacco”

Unico modo per proteggersi è non cliccare  sul collegamento ipertestuale contenuto nell’sms “Il tuo pacco sta arrivando”.

Il link infatti riporta a una pagina che invita a effettuare un pagamento per sbloccare il pacco in arrivo: è così che i pirati informatici accedono alle informazioni personali degli utenti. Questa cyber truffa, che si sta diffondendo con molta velocità, mette a serio rischio dati e privacy.

Il messaggio di phishing si basa su un finto link di tracciamento delle spedizioni, molto simile a quello che inviano davvero i corrieri per tracciare le consegne.

Ma ovviamente nessun corriere chiede mai soldi per tracciare la spedizione. Lo schema è sempre lo stesso: si riceve un messaggio il cui senso del testo è “Salve, il tuo pacco è stato trattenuto presso il nostro centro di spedizione. Si prega di seguire le istruzione qui”.

Se per caso è stato realmente effettuato un acquisto online e si è in dubbio che si tratti di una vera consegna, ci si può collegare direttamente all’ e-commerce per verificare a che punto sia la spedizione, utile è bloccare il numero di telefono del mittente: un numero di cellulare italiano, che però come sempre accade con le truffe non sarà sempre lo stesso e potrà cambiare.

 

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Via S. Ciro

La via S. Ciro va dalle vie Brancaccio e Conte Federico al viale della Regione Siciliana S.E. (sotto il viadotto Giafar). Prende il nome dalla...

La Chiesa di San Giovanni dei Napoletani a Palermo

Nel tratto del Cassaro più vicino al mare, praticamente opposta alla chiesa della Catena, si trova la chiesa di San Giovanni Battista la Nazione...

Santa Maria di Gesù di Palermo: la chiesa, il convento, il cimitero

Ricordo volentieri Santa Maria di Gesù, la chiesa, il convento e anche il suo cimitero, per i ritiri spirituali che si svolgevano negli anni '70,...

Le cassatelle siciliane con ricotta

Le cassatelle, sono degli ottimi dolcetti fritti, con dentro un delizioso ripieno di ricotta e gocce di cioccolato. Sono dolci tipici siciliani e precisamente della...

Via delle Anime Sante

La via delle Anime Sante va dalla piazza Ettore Ximenes alla via Empedocle. In epoca antica, quando ancora non esistevano i cimiteri pubblici, i morti...

Vicolo Panormita

Il vicolo Panormita va da piazza Bologni al vicolo Castelnuovo e alla salita Raffadali. Una lapide murata in via G.M. Puglia, all’angolo con il vicolo...