Uno sguardo sulla Città di Palermo dai tetti della Cattedrale

Autore:

Categoria:

Aiutaci a far crescere la pagina con un semplice clic sul pulsante...Grazie

22,404FansLike
1,069FollowersSegui
633FollowersSegui

palermo tetti dellacattedrale

Visita dei tetti

La visita permetterà non solo di scoprire gli elementi artistici architettonici delle pareti esterne della Cattedrale, grazie ad una spiegazione introduttiva sulla storia della chiesa nelle prime terrazze, ma anche di ammirare dall’alto la città con le sue ricchezze paesaggistiche e monumentali.

Costo biglietto: 5 euro. Per il tour NON è prevista prenotazione.

Dal lunedì al sabato dalle 9,30 alle 13,30
Domenica e festivi dalle 9,00 alle 12,30

Per info rivolgersi dalle 09:00 alle 14:00 al servizio di accoglienza turistica, al numero 329.3977513 o alla e-mail: tourcattedrale@diocesipa.it

La visita non è consentita ai cardiopatici, a chi soffre di claustrofobia, vertigini, disabilità psicofisica, attacchi di ansia, si consigliano scarpe comode. In caso di cattive condizioni meteorologiche, la visita verrà rinviata.

Leggi l’articolo: I TETTI DELLA CATTEDRALE

banner palermo viva home pubblicità

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

3 COMMENTI

  1. Perchè pagare? Non far pagare è turismo sacro. I preti sbagliano quando fanno pagare per far visitare opere sacre. Bisogna avvicinare la gente e non farla fuggire. Scautismo, azione cattolica e altre associazioni potrebbero offrire, gratuitamente, il lavoro di guida e controllo.

    • Penso che intendevi sabato 17 Maggio. Basta chiamare al numero 329 3977513 per la conferma e la prenotazione, che è necessaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Storia della via Maqueda: il taglio della “Strada Nuova”

Via Maqueda, un tempo conosciuta come “Strada Nuova”, è una delle strade più importanti e storiche di Palermo. Prende il nome dal duca di...

L’Acquedotto monumentale di Ficarazzi

I beni architettonici siciliani sono costituiti da una molteplicità di manufatti di tipo civile, religioso, difensivo. Ma esistono alcune costruzioni storiche di tipo produttivo...

Questo pazzo mese di Marzo

Marzo pazzerello, guarda il sole e prendi l'ombrello. Quando marzo aprileggia, aprile matteggia. Povero mese di Marzo! Un mese che non gode di buona fama, probabilmente...

Viaggio tra i vini di Sicilia: un patrimonio enologico tutto da scoprire

Con i colori che ricordano il sole e le fragranze che profumano d’estate, i vini di Sicilia hanno una storia antichissima, che risale addirittura...

Borgo Parrini, una Barcellona segreta in provincia di Palermo

Vicino Palermo, e più precisamente nel comune di Partinico, si trova una minuscola contrada che attira turisti e curiosi provenienti da ogni parte della...

Il Palazzo Diana di Cefalà a Palermo

“Esistono luoghi che riescono a svelare il fascino segreto di un passato che a volte sembra oggi. Passeggiare per le antiche strade di Palermo,...