Le più belle spiagge di Palermo

Autore:

Categoria:

Aiutaci a far crescere la pagina con un semplice clic sul pulsante...Grazie

22,441FansLike
1,080FollowersSegui
633FollowersSegui

Palermo, capoluogo della Sicilia, non è solo arte, storia e cultura, ma anche mare cristallino e spiagge da sogno. Dalle vivaci località turistiche alle calette incontaminate, la costa palermitana offre un panorama variegato che saprà conquistare ogni tipo di viaggiatore. Ecco una selezione imperdibile delle più belle spiagge di Palermo:

Mondello

Mondello dall'alto

Mondello, la celebre spiaggia di Palermo è un vero paradiso per gli amanti del mare e del relax. La sua lunga distesa di sabbia dorata, lambita da un mare cristallino e turchese, la rende una delle spiagge più iconiche e apprezzate della Sicilia. Offre una vasta gamma di servizi e attività, tra cui sport acquatici, passeggiate lungo il lungomare, ristoranti e negozi. Gli sportivi possono divertirsi con attività come windsurf, kitesurf, vela e canoa. Adatta a famiglie con bambini, grazie ai fondali bassi e alla sabbia fine.

Consigli: visitare durante la settimana o fuori stagione, prenotare ombrellone e lettini in anticipo, assaggiare la gastronomia locale. Facilmente raggiungibile da Palermo in auto, mezzi pubblici. Una meta ideale per chi cerca mare, relax, divertimento e cultura.

Cefalù

Spiaggia di Cefalù

Cefalù è un borgo incantato arroccato su un promontorio roccioso che offre mare cristallino e spiaggia da sogno. La sua distesa di sabbia dorata, lambita da un mare turchese e incorniciata dal Duomo normanno, lo rende un vero gioiello della costa siciliana, ideale per gli amanti del mare e del relax.
La spiaggia di Cefalù è perfetta per famiglie con bambini grazie alla sabbia fine e dorata, al mare cristallino e ai fondali bassi. La spiaggia offre un panorama mozzafiato con il Duomo normanno che si erge maestoso verso il cielo e una splendida vista sul mare e sulle isole Eolie. Oltre alla bellezza paesaggistica, Cefalù vanta una ricca storia e cultura medievale, offrendo un’atmosfera suggestiva con le sue strette viuzze e le case in pietra calcarea.

Consigli per godersi al meglio la spiaggia di Cefalù si consiglia di visitarla durante la settimana o nei mesi meno affollati e assaporare la squisita gastronomia locale a base di pesce fresco e prodotti tipici siciliani. Con le sue mille sfaccettature, Cefalù è una destinazione ideale per una vacanza all’insegna del mare, del relax, del divertimento e della cultura.

Isola delle femmine

Isola delle Femmine
@_Salvatore_Ciambra

L’Isola delle Femmine, a soli 8 chilometri da Palermo, offre ai visitatori un’oasi di pace e bellezza selvaggia.
Questo luogo incantevole è un isolotto disabitato, una riserva naturale gestita dalla Lega Italiana Protezione Uccelli, quindi meta ideale per il birdwatching e per il sub, è ideale per gli amanti della natura. Di fronte all’Isola si estende la spiaggia di sabbia con fondali bassi che la rendono adatta alle famiglie con bambini.
Il borgo marinaro offre una gastronomia locale deliziosa a base di pesce fresco e prodotti tipici siciliani.
Facilmente raggiungibile dall’autostrada Palermo-Trapani.

Addaura

capo gallo

La spiaggia dell’Addaura, vicina a Palermo, è una perla della costa siciliana con molte calette rocciose che si affacciano su acque cristalline. Perfetto per chi preferisce i panorami naturali e le acque limpide del mare roccioso.  L’Addaura, con il suggestivo sfondo del Monte Pellegrino, è un luogo affascinante. È la meta perfetta per gli amanti dell’immersione, dello snorkeling e per chi desidera trascorrere una giornata di relax al mare.

Accessibile per diversi chilometri lungo la costa nella strada che collega Vergine Maria a Mondello. Le varie aree balneabili sono accessibili in auto o mezzi pubblici da Palermo. Esistono varchi liberi di accesso alla scogliera e lidi organizzati dove potere trascorrere la giornata all’insegna del relax sotto l’ombrellone.

Capo Gallo

Capo Gallo, Faro

Capo Gallo, situato nella Riserva Naturale Orientata di Capo Gallo a soli 12 Km da Palermo, è un gioiello della costa palermitana. Questa oasi di natura incontaminata offre ai visitatori un panorama mozzafiato e un mare cristallino. La spiaggia di Capo Gallo, circondata da una ricca vegetazione mediterranea, è caratterizzata da calette rocciose.
L’accesso limitato via terra rende questo luogo un rifugio per chi cerca tranquillità e contatto con la natura. Percorrendo i sentieri immersi nella vegetazione, si possono ammirare punti panoramici sulla costa e sul mare. Le acque di Capo Gallo sono trasparenti e ricche di vita marina, ideali per lo snorkeling e le immersioni. Numerose grotte marine accessibili sia via terra che via mare offrono un’esperienza suggestiva.

Consigli: per godersi al meglio Capo Gallo, è necessario pagare per accedere alla Riserva Naturale in auto. È consigliabile indossare scarpe comode, portare acqua e cibo per il trekking. Il varco di accesso alla spiaggia è raggiungibile anche in autobus da Palermo.

Sferracavallo

Sferracavallo è una frazione di Palermo situata ai piedi di Capo Gallo, con una ricca storia e cultura. È una destinazione balneare ideale per chi ama il mare e il relax, grazie alla spiaggia caratterizzata da scogli. A Sferracavallo è possibile trovare numerosi ristoranti tipici che offrono gastronomia locale a base di pesce fresco e prodotti siciliani.
La spiaggia si trova tra Capo Gallo e l’Isola delle Femmine ed è raggiungibile in estate tramite un servizio autobus dal centro. I fondali marini ospitano una varietà di flora e fauna ideali per lo snorkeling. Le spiagge più famose includono la Baia del Corallo e Barcarello.

Arenella – Vergine Maria

La spiaggia Arenella-Maria Vergine è una delle spiagge cittadine di Palermo, situata a soli 5 km dal centro. Originariamente un borgo di pescatori, oggi è un quartiere molto apprezzato per il suo mare e la sabbia fine. Nei pressi si trova una tonnara con le sue ancore in bella vista e alle spalle si erge il Monte Pellegrino. Vicino alla spiaggia ci sono due porticcioli turistici dove è possibile rilassarsi con un aperitivo o gustare piatti tipici locali.

Santa Flavia

Santa Flavia, situata a meno di venti chilometri da Palermo, è un luogo tranquillo e accogliente, dove il ritmo della vita scorre lentamente. La sua atmosfera rilassata e familiare la rende una destinazione ideale per chi cerca una vacanza all’insegna del relax e del benessere.
Ubicata ai piedi del monte Catalfano, offre splendide spiagge libere come Kafara (sabbia e ciottoli), Sant’Elia (sabbia fine), Porticello (ciottoli) e la Spiaggia dell’Aciddara (la più remota). Per gli amanti del mare, consigliamo di visitare la Secca delle Formiche, un’area marina ricca di vita e pesci colorati accessibile via barca.
Oltre alla sua bellezza naturale, Santa Flavia vanta un borgo marinaro ricco di storia e cultura. Passeggiando per le sue strette viuzze, si possono ammirare antiche case di pescatori, botteghe artigiane e ristoranti tipici che propongono la squisita gastronomia locale a base di pesce fresco e prodotti siciliani.

Consigli: le spiaggia di Santa Flavia sono facilmente raggiungibili in auto o con i mezzi pubblici da Palermo.

Capo Zafferano

capo zafferano

A pochi chilometri da Palermo si trova la Riserva Naturale di Capo Zafferano. Questa riserva naturale è un’oasi di pace situata su un promontorio che si affaccia sul mar Tirreno, completamente immersa nella natura.
Capo Zafferano è un luogo isolato ideale per gli amanti della natura selvaggia. La spiaggia è circondata da una rigogliosa macchia mediterranea e si affaccia su un mare cristallino e turchese, ricco di flora e fauna marina. Le calette rocciose accessibili a piedi o in barca offrono agli esploratori angoli suggestivi e selvaggi in cui immergersi nella bellezza incontaminata della natura. Per gli appassionati di escursioni, Capo Zafferano dispone di una rete di sentieri attraverso la macchia mediterranea che conducono a punti panoramici spettacolari da cui ammirare la costa e il mare.

Consigli: l’accesso in auto alla Riserva Naturale è a pagamento. Si consiglia di indossare scarpe comode e di portare acqua e cibo per il trekking. Capo Zafferano è raggiungibile anche in autobus da Palermo.

Altavilla Milicia

La spiaggia di Altavilla Milicia è una splendida lingua di costa mista tra sabbia dorata e morbida, scogli e ciottoli, circondata da promontori con vegetazione lussureggiante. Numerosi gli accessi liberi, con diverse calette facilmente raggiungibili.
Le strutture balneari presenti la rendono un luogo perfetto per un soggiorno indimenticabile. La zona consigliata da visitare è conosciuta come l’“Ombelico di Venere”, nome derivato da uno scoglio vicino alla costa.
Altavilla, antica meta dei nobili, conserva testimonianze storiche come la torre normanna che offre una vista su Cefalù e Capo Zafferano. Durante l’alta stagione estiva la spiaggia può essere molto affollata, ma offre anche calette rocciose tranquille a sud per chi preferisce allontanarsi dal turismo di massa. L’acqua azzurra e pulita e il fondale dolcemente digradante la rendono ideale per trascorrere una giornata in famiglia.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Moscardini Bolliti

I moscardini sono molluschi tipicamente inseriti nella cucina siciliana. Il loro aspetto è simile al polpo, fanno infatti parte alla stessa famiglia, ma decisamente più piccoli, non superano...

Secondi piatti in Sicilia

sformato di melanzane, tonno con cipolla in agrodolce, polpette di sarde, involtini di pesce spada, sarde a beccafico, calamari ripieni, baccalà fritto, capretto in...

Palazzo Sclafani

Palazzo Sclafani è uno degli edifici più antichi di Palermo ancora esistenti, un magnifico esempio di architettura medievale siciliana. Narra la tradizione che tale...

Mondello, da palude a paradiso ritrovato

Sembra strano vedendola oggi, ma la borgata di Mondello, una delle zone più famose di Palermo, fino all’inizio del secolo scorso si presentava in...

Le chiavi di San Pietro

Le chiavi di San Pietro sono dei dolci tipici della tradizione di Palermo consumati il 29 giugno, per la festa dei Santi Pietro e...

Il loggiato di San Bartolomeo, l’Ospedale degli Incurabili

Il Loggiato di San Bartolomeo adesso è solo una facciata che guarda sul mare, vicino Porta Felice. Un prospetto di 14 archi divisi in...