Palermo: Arriva il Taxi Sharing

Autore:

Categoria:

TaxiSi tratta della condivisione del taxi  su percorso urbano che collegherà il centro città con i principali parcheggi e terminali di autobus al prezzo di circa 2 euro, e al costo di 10 euro a persona, con un minimo di quattro persone per quello extraurbano, da e per l’aeroporto ‘Falcone Borsellino’.

Euro 2,00 Tariffa fissa a persona percorso urbano
Euro 10,00 tariffa fissa a persona percorso extraurbano

Sono cinque i percorsi urbani previsti. Il primo collegherà la Stazione Centrale a piazza Papa Giovanni Paolo II passando per piazza Ruggero Settimo. Il secondo percorso collegherà il parcheggio Basile con la Stazione Centrale, mentre il terzo il parcheggio di via Nina Siciliana con piazza Castelnuovo passando per piazza Principe di Camporeale. Il quarto percorso colegherà il Foro Umberto I con via Notarbartolo passando per piazza Castelnuovo ed infine, il quinto collegherà piazzale Lennon con piazza Castelnuovo, con passaggio intermedio in via Notarbartolo.

Il percorso extraurbano partirà dalla Stazione Centrale per arrivare all’aeroporto con cinque fermate: piazza Ruggero Settimo, via Dante, viale Piemonte, piazza Matteotti e via De Gasperi.

Le vetture che aderiranno all’iniziativa saranno identificabili grazie a un disco giallo con la scritta ‘Taxi Sharing’ e sarà possibile attivare il servizio tramite le centrali radio-taxi già attive in città, che smisteranno le prenotazioni presso i centri di raccolta o le aree di stazionamento, che sono la Stazione Centrale, piazza Castelnuovo e piazza Papa Giovanni Paolo II. A breve, sarà anche attiva una app dedicata che ‘attraverso la geolocalizzazione – come ha spiegato il presidente di Confesercenti, Mario Attinasi – sarà possibile individuare il taxi più vicino, prenotarlo ed effettuare il pagamento del servizio direttamente con io proprio smartphone’.

Il servizio si avvarrà ovviamente di una propria piattaforma online.

Comune di Palermo

 

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile e redattore di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Oratorio delle Dame del Giardinello

L’Oratorio delle Dame del Giardinello è un edificio religioso appartenente all’omonima congregazione religiosa e situato a Palermo, nel quartiere dell’Albergheria. La Congregazione La fondazione della Nobile Congregazione...

Ecco chi era Damocle, il famoso siciliano con la spada sulla testa

Centinaia di volte lo abbiamo sentito, ma da dove viene il detto “avere una spada di Damocle”, ovvero essere sottoposti ad un pericolo incombente...

La Cuba, il palazzo del sollazzo dei re

Situata all'interno di quello che un tempo era l'esteso parco di caccia dei re normanni chiamato il "Genoard " (che in arabo significa: paradiso...

La Sicilia e gli incantatori di serpenti

A Solarino, in provincia di Siracusa, esiste una tradizione legata ai Ciaràuli, degli “Incantatori di serpenti” nostrani ai quali sono attribuiti strani poteri curativi. Come...

Paste di mandorle al limone

Mandorle e limoni, sono due frutti che in Sicilia non possono mai mancare, i dolcetti  che oggi vi propongo, sono buonissimi profumatissimi e facili...

Il Parfait di mandorla

Il "Parfait di mandorle" è un semifreddo tipico siciliano e addirittura  palermitano. A base di uova, panna e mandorle, il parfait viene decorato da una incantevole colata di...