Passeggiata ecologica nella Riserva Naturale Orientata di Capo Gallo

Autore:

Categoria:

13,147FansLike
478FollowersSegui
577FollowersSegui


capo galloLUNEDÌ 1 AGOSTO 2016

I cittadini di Palermo si riuniscono per proteggere un bene comune con UNA PASSEGGIATA ECOLOGICA NELLA RISERVA NATURALE ORIENTATA DI CAPO GALLO.
ATTENZIONE: Appuntamento e ingresso dal lato Punta Barcarello – Sferracavallo, non Mondello, per cui NON è richiesto alcun pagamento!

I cittadini di Palermo si riuniscono per proteggere un bene comune. INDOSSA UNA MAGLIETTA VERDE, COME I COLORI DELLE PIANTE DI CAPO GALLO e… passeggia con noI.

PROGRAMMA
Ore 18:30 – i bambini e le mamme di Sferracavallo abbracciano la Riserva-
Ore 19:30 – Passiata nella strada d’accesso alla Riserva, fino al cancello -d’ingresso.
Ore 20:00 – “’a Talìata” del meraviglioso Tramonto di Capo Gal.lo
Quannu vinni vuliti iri vinni iti !

ADERISCONO ALLA PASSIATA:
Comitato cittadino “il Mare di Sferracavallo”
WWF Sicilia Nord Occidentale
Legambiente SICILIA
Palermo H13.30
Palermo Indignata
Legambiente-Circolo Mesogeo
Associazione Ciavolando
Associazione Posidonia
Associazione Ad Maiora
I Bambini di Sferracavallo
Youdive Capo Gallo

Saranno distribuiti dei moduli di adesione (per chi volesse votare il sito) al Censimento “I Luoghi del Cuore” Promosso dal FAI – Fondo Ambiente Italiano. Interessante iniziativa che consente di ottenere un’ulteriore protezione da parte del FAI.

Si può aderire on line accedendo al seguente link:
http://iluoghidelcuore.it/…/riserva-naturale-orientata…/8452

L’impegno che stiamo adoperando per evidenziare i problemi della Riserva Orientata di Capo Gallo, dopo i due incendi di chiara matrice dolosa, non ha alcuno scopo se non quello di proteggere un bene comune. Vogliamo soltanto che la Riserva funzioni e che l’ente gestore e il sovraintendente mettano in pratica quello che stabilisce lo statuto della RNO, così pure il rispetto delle regole civili e ambientali, al fine di educare i fruitori della stessa.

I cittadini chiedono il ripristino della legalità e l’unico organo che possa attuare ciò è l’ente gestore, al quale chiediamo che operi per il bene di tutta la città di Palermo.
Le attività del FAI possono dare un ulteriore aiuto alla causa ma nessuno ha intenzione, e la velleità, di sostituirsi alle istituzioni; il nostro è un semplice e disinteressato aiuto.
Pertanto, “la passiata” ha un valore simbolico per sensibilizzare l’opinione pubblica affinché si abbia maggiore attenzione per una ricchezza di incommensurabile valore.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Chiesa e Oratorio dei S.S. Elena e Costantino

Questo complesso religioso, oggi di proprietà della Regione Siciliana, si affaccia sul magnifico scenario di "Piazza della Vittoria", a pochi passi da Palazzo dei...

Nuove truffe sempre in agguato: ecco l’ultima

  Il tuo pacco sta arrivando: occhio alla truffa via sms Moltissimi italiani hanno già segnalato di aver ricevuto in queste ore sul proprio cellulare un...

Rotolo con ricotta e gocce di cioccolato

In Sicilia usare la ricotta nella pasticceria è davvero un classico. Usiamo la crema di ricotta per farcire i cannoli, la cassata, le cassatelle,...

Vaccini senza prenotazione in questo week end

Venerdì, sabato e domenica, dalle 8 alle 22, i cittadini tra i 60 e i 79 anni potranno vaccinarsi senza prenotazione con AstraZeneca. A chi...

Prenotazioni vaccini per i cittadini dai 65 ai 79 anni

I cittadini dai 65 ai 79 anni di età (dalle classi 1956 fino alla 1942), cioè coloro (esclusi i soggetti estremamente vulnerabili) a cui...

Villa Bonanno e la scoperta dell’area archeologica romana

Villa Bonanno è un parco cittadino che si trova nel centro storico di Palermo, a due passi dalla Cattedrale e dal monumentale ingresso di...