The church of La Gancia

Autore:

Categoria:

13,121FansLike
478FollowersSegui
576FollowersSegui

The church called Santa Maria degli Angeli, and also known as La Gancia, was built at the end of the 15th century by the Franciscans, who wanted a new hospice inside the city walls. The main façade is decorated with two Gothic portals with bas-reliefs on the arch. The interior, which has been modified during the ages, has an aisleless nave and 16 chapels on the side. The original decorations are the multicolored marble floor and the fine wooden ceiling. During the Barocco period, the Sicilian sculptor Giacomo Serpotta, added the amazing stucco decorations that still enrich the church today.

The choir, which is located in a different room, has several old panels (dated from 1697) painted by Antonio Grano and showing some Franciscan Saints. The choir has also an original 16th century organ.

On the external side of the church, on via Alloro, there is a hole with a peculiar story. It was opened during an uprising against the Bourbons, in 1860, by two rebels, Gaspare Bivona and Filippo Patti, who were hiding from the soldiers in the crypt of La Gancia, playing dead under some true corpses. With the help of the locals, who faked a fight on the street to distract the guards, they managed to escape through this tiny hole, which is still there.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Estesa a tutta la provincia di Palermo la zona rossa!

09 aprile 2020. Considerata la repentina evoluzione dei contagi e la diffusione delle varianti del Covid, in tutta la provincia, il presidente della Regione...

Palermo è in Zona Rossa

Dal 7 al 14 aprile 2021 Gli spostamenti Divieto di accesso e allontanamento dal territorio comunale, con mezzi pubblici o privati, fatta eccezione per gli spostamenti...

L’Oratorio dell’Olivella, lunga storia di musica

La facciata è composta da pietra ad intaglio suddivisa in sezioni da pilastri sormontati da capitelli corinzi. Sopra la cornice orizzontale un grande timpano...

Antonio Veneziano, il poeta sciupafemmine

Tutti noi conosciamo Antonio Veneziano per le sue bellissime poesie, prevalentemente scritte in lingua siciliana. Tuttavia pochi conoscono i dettagli sulla sua vita piena...

Le donne nelle “vie di Palermo”

Sapete quante sono le vie di Palermo? E quante di queste sono dedicate alle donne? Pare che fino al 1800 nel centro storico, nessun...

Crostata con marmellata di arance

La crostata è un delizioso dolce di pasta frolla, uno dei classici dolci della nonna, che viene arricchita con varie confetture, creme, cioccolato. Qua...