Alla Scoperta della riserva dello zingaro

Autore:

Categoria:

15,943FansLike
478FollowersSegui
579FollowersSegui

_Riserva_dello_ZingaroDomenica 10 aprile 2016
Riserva Naturale Orientata dello Zingaro
Incontro a Castellammare del Golfo ore 10.00 (Bar La Sorgente).
Escursione facile lungo sentieri prevalentemente pianeggianti lungomare.

Chi non è mai stato, almeno una volta, allo Zingaro? Il 10 Aprile Camminando con Tulime andremo in questo luogo davvero magico, che in primavera si mostra nel pieno della sua rigogliosa bellezza. Un invito a tornare nella prima Riserva naturale istituita in Sicilia, percorrendo il sentiero panoramico sul mare azzurro che sembra sprigionare luce dal fondale di sabbia bianca.
Se non siete mai stati in questo paradiso terrestre questa è l’occasione per scoprire la grande ricchezza della Riserva, fortemente caratterizzata dalla presenza del mare: dal sentiero lungomare ci districheremo tra palme nane, fiordalisi e fichi d’india, ammireremo l’alternarsi dei blu intensi e degli azzurri limpidi delle acque litoranee, giocheremo nella Natura e con la Natura per ritrovare un contatto diretto e non filtrato con la nostra Madre Terra.
Una passeggiata che consigliamo a tutti, e in special modo ad adulti accompagnati da bambini, che con il loro stupore ci permettono di vedere con occhi nuovi cose che crediamo “già viste”.
Ancora una volta cammineremo insieme e ci scambieremo idee, impressioni e racconti. E alla fine della giornata torneremo a casa con un sorriso e il cuore colmo di gioia.

Promemoria del materiale/abbigliamento obbligatorio
1. Scarponcini da trekking a caviglia alta (meglio se impermeabili)
2. giacca impermeabile
3. almeno 1,5 litri di acqua
4. un capo caldo per la sosta
5. cappellino, occhiali da sole e sciarpa

Materiale/abbigliamento consigliato
1. bastoncini da trekking
2. indumenti e scarpe di ricambio da tenere in auto

Info e costi
Costo escursione: € 10,00*
Per i soci di Tulime Onlus regolarmente tesserati per l’anno 2016 la prima escursione è gratuita*, le successive escursioni avranno un costo di € 6,00. Il costo della tessera annuale a Tulime Onlus è di € 25,00.
Bambini 0-10 anni gratuiti; 10-15 anni € 3,00*.

Il costo include la copertura assicurativa e la guida.
* Il costo NON include il costo del biglietto di ingresso alla Riserva pari a € 1,00 (biglietto speciale, riduzione a noi).
Pranzo a sacco a carico dei partecipanti.
L’adesione all’escursione dovrà essere confermata entro le ore 18.00 di sabato 9 aprile.

Contatti
Marina Ruisi – M.328 4611576 – Giuseppe Di Giorgio – M.328 2816254

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Il giardino della Cuncuma a Palermo

Forse oggi è una rarità poter ascoltare la parola Cuncuma in un discorso comune tra le nuove generazioni, giocoforza la lentissima ma inesorabile scomparsa...

[Palermo] ACQUA. Lavori Amap ed Enel. Disservizi in città e nella zona nord-ovest della provincia

A causa di alcuni lavori concomitanti di Amap ed Enel sull'adduttore Jato e alla condotta proveniente dall'invaso di Piana degli Albanesi, nella gioranta di...

Carusi, addevi e picciriddi: i bambini in Sicilia

Sono molti i modi in cui chiamiamo i bambini in Sicilia. Dipende dalle diverse province dell’isola dove il termine bambino cambia, pur mantenendo lo...

La Sala delle Donne

A Palermo in passato non erano molti i luoghi pubblici dedicati solo alle donne. Eppure pochi sanno che ve ne era uno in particolare...

Jack Churchill: L’ufficiale che sbarcò in Sicilia con arco e spada

Che qualcuno sia sbarcato in Sicilia armato di spada, arco lungo e frecce, non è certo una novità nella storia millenaria della nostra isola....

Le Sorgenti del Gabriele

Ad est dell’aeroporto di Boccadifalco, ai piedi della “conigliera”così conosciuta dai palermitani, sotto la via Umberto Maddalena,  sorgono le Sorgenti del Gabriele dall’arabo Garbel...