Cimiteri di Palermo: orari di apertura

Orari Ordinari di apertura dei cimiteri di Palermo

Autore:

Categoria:

15,943FansLike
478FollowersSegui
580FollowersSegui

Cimitero di Sant’Orsola
Piazza Sant’Orsola, 2
Aperto tutti i giorni dalle ore 8 alle 14
tel: 091 422691

Cimitero Santa Maria dei Rotoli
Via Vergine Maria
Aperto tutti i giorni dalle ore 8 alle 14, il mercoledì anche il pomeriggio fino alle 16
tel: 091 6372188

Cimitero Cappuccini
P.zza Cappuccini, 3
Aperto tutti i giorni dalle ore 8 alle 14, il mercoledì anche il pomeriggio fino alle 16
tel: 0917408201

Cimitero Santa Maria di Gesù
Via Santa Maria di Gesù
Aperto tutti i giorni dalle ore 8 alle 14, il mercoledì anche il pomeriggio fino alle 16
tel: 091 441124

Commemorazione dei defunti

In occasione della festa di Ognissanti e della Commemorazione dei defunti, tutti i cimiteri della città sono chiusi nei giorni 29, 30 e 31 ottobre per le pulizie straordinarie
e saranno riaperti con orario continuato giorno 1 e 2 novembre
Quest’anno per evitare assembramenti, il sindaco ha disposto l’apertura dei cimiteri anche nei giorni antecedenti la Commemorazione dei Defunti.

I cimiteri comunali saranno aperti dalle 7.00 alle ore 15,30. Come previsto dalla normativa anti-Covid, tutti i visitatori saranno obbligati all’utilizzo dell’apposita mascherina.

Sant’Orsola dalle 7,30 alle 16,30
L’’1 e il 2 novembre nella chiesa di Santo Spirito, all’interno del cimitero di S. Orsola,
si celebreranno liturgie eucaristiche come tutte le domeniche, alle ore 9,00 – 10,30 e 12,00.
Il 2 novembre, la Santa Messa delle ore 9,00 
sarà presieduta dall’Arcivescovo di Palermo.

In vista dell’imminente Commemorazione dei Defunti, dal 1 novembre, a Palermo, il Comune annuncia le nuove disposizioni per far sì che tutti possano accedere ai cimiteri della città senza intoppi e sempre nel rispetto delle norme di prevenzione del Covid-19.

Al fine di evitare assembramenti e di diradare il più possibile la presenza dei visitatori, il sindaco Leoluca orlando ha disposto l’apertura continuata dei cimiteri, anche nei giorni antecedenti la giornata di commemorazione.

La Reset, infatti, ha già proceduto alla pulizia straordinaria dei cimiteri e alla collocazione di bagni chimici. Per quanto riguarda l’accesso invece, esso sarà regolato secondo ingressi contingentati e un sistema di prenotazione online, improntato sulla divisione per fasce orarie e con un limite massimo di prenotazioni funzionale al rispetto dei divieto di assembramento.

 

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

15 COMMENTI

  1. Ho fatto una prenotazione online x il cimitero dei rotoli giorno 3/11/20ma non ho ricevuto il numero della prenotazione x via email .Posso recarmi lo stesso.

  2. Buona Sera, se volessi andare domani giorno 1 novembre 2020 al cimitero dei rotoli occorre prenotarsi?
    oltre tutto al sito delle prenotazioni il primo giorno disponibile è già il 03/11/2020…..

  3. Ma per andare nei giorni 1 e 2 novembre 2020 al cimitero dei rotoli occorre prenotare? Ho visto sul sito del comune che ci sono ancora le prenotazioni ma per l 1 non ti fa prenotare e per gli altri giorni prenota prr le 14.30 . Mi fate capire cosa sta succedendo pensavo che le prenotazioni non volessero più.
    Attendo risposta
    Grazie

    • Ecco gli orari del Cimitero dei Cappuccini
      lunedì 08–14
      martedì 08–14
      mercoledì 08–16
      giovedì 08–14
      venerdì 08–14
      sabato 08–14
      domenica
      (Tutti i Santi)
      08–14
      L’orario può variare

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Come partecipare al X Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi”

Ancora due mesi per partecipare al X Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi” Ci sono ancora due mesi di tempo per aderire alla decima...

Villa Branciforti di Butera a Bagheria

STORIA                   Don Giuseppe Branciforti, principe di Pietraperzia e conte di Raccuja, deputato del regno, già pretore di Palermo ed esponente di uno dei maggiori casati...

Il giardino della Cuncuma a Palermo

Forse oggi è una rarità poter ascoltare la parola Cuncuma in un discorso comune tra le nuove generazioni, giocoforza la lentissima ma inesorabile scomparsa...

Carusi, addevi e picciriddi: i bambini in Sicilia

Sono molti i modi in cui chiamiamo i bambini in Sicilia. Dipende dalle diverse province dell’isola dove il termine bambino cambia, pur mantenendo lo...

La Sala delle Donne

A Palermo in passato non erano molti i luoghi pubblici dedicati solo alle donne. Eppure pochi sanno che ve ne era uno in particolare...

Jack Churchill: L’ufficiale che sbarcò in Sicilia con arco e spada

Che qualcuno sia sbarcato in Sicilia armato di spada, arco lungo e frecce, non è certo una novità nella storia millenaria della nostra isola....