Festa del SS. Salvatore a Cefalù

Autore:

Categoria:

15,943FansLike
478FollowersSegui
580FollowersSegui

SS.Salvatore_624dal 2 al 6 agosto 2015

Festa del SS. Salvatore, Patrono Storico e Titolare della Basilica Cattedrale di Cefalù(Palermo).
Si tratta della festa tradizionale cefaludese.

Il Cristo Pantocratore della Trasfigurazione, il cui splendido mosaico bizantino si può ammirare nel Duomo, viene festeggiato dal 2 al 10 agosto, anche se é il 6 agosto, ricorrenza della Trasfigurazione.

E’ una festa in cui si fondono sacro e profano,  folclore e misticismo. I festeggiamenti hanno inizio giorno 2, con l’esposizione della bandiera con l’immagine del Cristo Pantocratore tra le torri del Duomo e terminano con l’ammainamento di questa bandiera il 10 agosto.

Il 5 agosto, nel pomeriggio, il ringraziamento a Gesù Salvatore, per lo scampato pericolo durante il terremoto del 5 febbraio 1783: suono delle campane, sparo di mortaretti e giro della banda. Il giorno 6, caratteristica “‘Ntinna a Mari” (antenna a mare), viene costruito una sorta di “albero della cuccagna” sul mare, reso scivoloso e poi sospeso quasi in orizzontale sulle acque del molo, che porta sulla punta il vessillo del Salvatore. In serata la processione e lo spettacolo pirotecnico.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Il giardino della Cuncuma a Palermo

Forse oggi è una rarità poter ascoltare la parola Cuncuma in un discorso comune tra le nuove generazioni, giocoforza la lentissima ma inesorabile scomparsa...

[Palermo] ACQUA. Lavori Amap ed Enel. Disservizi in città e nella zona nord-ovest della provincia

A causa di alcuni lavori concomitanti di Amap ed Enel sull'adduttore Jato e alla condotta proveniente dall'invaso di Piana degli Albanesi, nella gioranta di...

Carusi, addevi e picciriddi: i bambini in Sicilia

Sono molti i modi in cui chiamiamo i bambini in Sicilia. Dipende dalle diverse province dell’isola dove il termine bambino cambia, pur mantenendo lo...

La Sala delle Donne

A Palermo in passato non erano molti i luoghi pubblici dedicati solo alle donne. Eppure pochi sanno che ve ne era uno in particolare...

Jack Churchill: L’ufficiale che sbarcò in Sicilia con arco e spada

Che qualcuno sia sbarcato in Sicilia armato di spada, arco lungo e frecce, non è certo una novità nella storia millenaria della nostra isola....

Le Sorgenti del Gabriele

Ad est dell’aeroporto di Boccadifalco, ai piedi della “conigliera”così conosciuta dai palermitani, sotto la via Umberto Maddalena,  sorgono le Sorgenti del Gabriele dall’arabo Garbel...