Visite alla Chiesa dell’Assunta

Autore:

Categoria:

15,943FansLike
478FollowersSegui
580FollowersSegui

chiesa dell'AssuntaChiesa dell’Assunta

Finalmente fruibile ai visitatori la Chiesa dell’Assunta a Palermo. Già aperta ma senza nessuno che faceva da “cicerone”.

Un altro “gioiello” di Palermo si aggiunge ai beni culturali gestiti dai volontari dell’associazione culturale “Progetto Zyz” presieduta da Gianluca Pipitò.

La chiesa sarà visitabile tutti i giorni dalle 10.30 alle 14, tranne la domenica. Si trova in via Maqueda 55 e la sua edificazione risale tra il 1625 e il 1628. L’interno è ricco di affreschi e di stucchi attribuiti a Giacomo Serpotta, noto scultore e decoratore palermitano che ha vissuto dal 1656 al 1732.

“Siamo soddisfatti- commenta Pipitò. Un altro luogo di storia e di culto viene restituito alla propria città che si distingue al mondo per cultura e magnificenza”.

L’Assunta si aggiunge ad altri siti fruibili dai visitatori:

  • Santa Ninfa ai Crociferi in via Maqueda 257 (aperta dal lunedì al venerdì dalle 10,30 alle 17 e il sabato dalle 10,30 alle 14);
  • San Matteo al Cassaro in Corso Vittorio Emanuele (aperta dal lunedì al sabato dalle 10,30 alle 17);
  • SS. Maria degli Agonizzanti in via Giovanni da Procida (aperta su prenotazione);
  • Oratorio di Sant’Onofrio (per ora chiuso per lavori di manutenzione e che riaprirà tra la fine di agosto e gli inizi di settembre).

CENNI STORICI E DESCRIZIONE DELLA CHIESA

GIACOMO SERPOTTA: IL PIù GRANDE STUCCATORE D’EUROPA

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Il giardino della Cuncuma a Palermo

Forse oggi è una rarità poter ascoltare la parola Cuncuma in un discorso comune tra le nuove generazioni, giocoforza la lentissima ma inesorabile scomparsa...

[Palermo] ACQUA. Lavori Amap ed Enel. Disservizi in città e nella zona nord-ovest della provincia

A causa di alcuni lavori concomitanti di Amap ed Enel sull'adduttore Jato e alla condotta proveniente dall'invaso di Piana degli Albanesi, nella gioranta di...

Carusi, addevi e picciriddi: i bambini in Sicilia

Sono molti i modi in cui chiamiamo i bambini in Sicilia. Dipende dalle diverse province dell’isola dove il termine bambino cambia, pur mantenendo lo...

La Sala delle Donne

A Palermo in passato non erano molti i luoghi pubblici dedicati solo alle donne. Eppure pochi sanno che ve ne era uno in particolare...

Jack Churchill: L’ufficiale che sbarcò in Sicilia con arco e spada

Che qualcuno sia sbarcato in Sicilia armato di spada, arco lungo e frecce, non è certo una novità nella storia millenaria della nostra isola....

Le Sorgenti del Gabriele

Ad est dell’aeroporto di Boccadifalco, ai piedi della “conigliera”così conosciuta dai palermitani, sotto la via Umberto Maddalena,  sorgono le Sorgenti del Gabriele dall’arabo Garbel...