Il Cartoccio rappresenta uno dei prodotti tradizionali della pasticceria siciliana, anche se a Palermo se ne fa un grande uso, specialmente a colazione accompagnato da un buon caffè. Insieme all’ Iris, il cartoccio fa parte della rosticceria dolce palermitana, una vera e dolce goduria per il palato.
Ma cos’è il cartoccio siciliano? Non è altro che un cannolo di pan brioche rigorosamente fritto, passato nello zucchero e farcito con crema di ricotta e gocce di cioccolato.

Ingredienti

  • Farina 00 500 g
  • Strutto 40 g
  • Zucchero 40 g
  • Latte 250 ml
  • Sale 1 pizzico
  • Lievito Di Birra Fresco 20 g
  • olio di semi per friggere

Ripieno

  • Ricotta Di Pecora 400 g
  • Zucchero 200 g
  • Gocce Di Cioccolato Fondente q.b.

     

    Per ottenere i cartocci, dovrete procurarvi dei cannoli d’acciaio

    Fate colare la ricotta dentro un colino a maglie strette, in modo da risultare più asciutta. Dopo circa un ora aggiungete lo zucchero e mescolatelo bene fino ad  ottenere una crema soffice e senza grumi. Fate riposare in frigo.
    Trascorso il tempo necessario, mettete la farina in una ciotola, aggiungete lo zucchero al centro e aggiungete il lievito sciolto nel latte appena tiepido. Continuate con  lo strutto e  se l’impasto e troppo duro, un altro po’ di  latte aggiunto poco alla volta. In ultimo unite il sale e continuate ad impastare su un piano di lavoro leggermente infarinato. Impastate bene fino a che risulti liscio e compatto. Coprite con un canovaccio e mettetelo a lievitare in luogo tiepido. Fate lievitare fino al raddoppio.
    A questo punto dividete l’impasto in piccoli pezzi di circa 100 gr ciascuno formando delle palline che farete ancora riposare e lievitare  per almeno 30 minuti.
    Prendete adesso ogni pallina e allungatela ricavando  un cordoncino da ogni impasto di circa 40 cm. Avvolgere la pasta brioche intorno ai tubolari per cannoli, imburrati facendo tre giri e lasciare riposare ancora per un’altra ora distanziandoli uno dall’altro fino al loro raddoppio. Mettete l’olio di semi in una casseruola e friggete i vostri cartocci uno per uno, metteteli in una pirofila con carta assorbente.
    Appena saranno tiepidi rimuovete il cilindro dall’interno dei cartocci e farcite  con la crema di ricotta

    Passateli nello zucchero semolato e serviteli.

     

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.