Il Pomodoro nero

Autore:

Categoria:

Aiutaci a far crescere la pagina con un semplice clic sul pulsante...Grazie

22,069FansLike
1,050FollowersSegui
633FollowersSegui

Avete tutti sentito parlare del “pomodoro nero” che prestissimo sarà presente nelle nostre tavole?
Si chiama “Sun Black” ed è una nuova varietà di pomodoro con  la buccia nera e la polpa rossa che unisce alle normali e salutari componenti nutrizionali del pomodoro anche quelli antiossidanti dell’uva nera e dei mirtilli che sono ricchi di antociani, sostanze dal fortissimo e riconosciuto potere antiossidante e che aiutano a combattere i radicali liberi.  E’ proprio questa sostanza che dà a questo nuova varietà di pomodori il colore nero-violaceo.
Viene facile pensare ad una innaturalità del prodotto, ad una manipolazione genetica, visto che il tanto amato ortaggio è conosciuto con il delizioso colore rosso,  ma Sun Black” è non ogm, i suoi semi sono stati ottenuti attraverso la tradizionale tecnica dell’incrocio tramite l’impollinazione dei fiori.
La sua vendita e prevista a giorni, le piantine del “Pomodoro Nero” arriveranno in tantissimi punti vendita italiani, grazie all’azienda “L’Ortofruttifero” (www.lortofruttifero.it).
“Il Sun black” è sì una  novità ma è pure un ritorno al passato, dicono gli esperti,  i pomodori selvatici infatti, possedevano “antociani”, perdute nelle fasi di diversificazione delle varietà, ed è proprio questa sostanza che è stata reintrodotta nel nuovo pomodoro.
Il progetto di ricerca “Tomantho”, coordinato dall’Istituto di Scienze della Vita della Scuola Superiore Sant’Anna è stato portato avanti insieme alle Università della Tuscia (Viterbo), di Modena e Reggio Emilia, e di Pisa.
Non ci resta che aspettare che arrivi presto anche da noi ed assaggiarlo! Magari non colorerà di rosso le nostre insalate, ma se possiede veramente le proprietà tanto decantate, vale la pena provarlo, no? Magari possiamo spacciare degli spaghetti al pomodoro, per spaghetti al  nero di seppia!

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

2 COMMENTI

  1. Il pomodoro nero essendo una novità, vorrei assaggiarlo, gradirei possibilmente conoscere se consegnate gli stessi a domicilio, tramite corriere e quanto costano al chilo.

    Spero in una vostra risposta, in quanto ho chiesto a vari negozi di frutta, di cui uno mi ha riferito che arrivano la settimana prossima, altri non mi hanno dato nessun esito sconoscendo la novità.

    Distinti saluti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Santa Maria dei Miracoli

La storia L'edificazione della chiesa di Santa Maria dei Miracoli, che si affaccia in un angolo di Piazza Marina, fu iniziata attorno al 1547 in...

Il “Diplomatico”: un dolce d’altri tempi

Molti di voi forse ricorderanno il "Diplomatico", questo dolce dalla forma rettangolare e dall'aspetto elegante che in passato faceva bella mostra nelle vetrine delle...

Palazzo dei Principi Papè di Valdina

Il Palazzo dei Principi Papè di Valdina è una delle più grandi e prestigiose dimore nobiliari della città. Ubicato ad angolo tra il Cassaro...

‘U zitamentu (il fidanzamento): una volta funzionava così

Al giorno d'oggi, l'istituzione del fidanzamento è completamente cambiato rispetto al passato: due persone che si piacciono non hanno difficoltà ad approcciare la conoscenza,...

Palazzo Alliata di Villafranca

La storia Nel 1576 don Alojsio di Bologna barone di Montefranco, uomo di cultura e di governo appartenente ad una delle famiglie più potenti della...

Chiesa di San Giorgio dei Genovesi

La storia della Chiesa di San Giorgio Nel luglio del 1576, la “Nazione genovese”, in concomitanza con la sua crescita demografica, acquistò dalla confraternita di...