MUSEO GEMELLARO

Autore:

Categoria:

gemellaro

Il Museo Gemellaro di Palermo è uno tra i principali musei geologici e paleontologici italiani.

Si trova in Corso Tukory 131

 Sono previste anche visite guidate in inglese e francese.

Le scolaresche che intendono effettuare una visita sono obbligate a prenotare

email: mgup@unipa.it    091 23864665

Durata prevista di una visita guidata: 1 ora circa.
Si ricorda che, per motivi di sicurezza, il salone del Museo può ospitare gruppi di 30 persone per visita.

Il costo del biglietto intero è di 4 euro, il ridotto di 3 euro (per scolaresche e gruppi).
La gratuità è prevista per gli under 6, gli over 65 e le persone con disabilità.
Gli orari di apertura al pubblico sono i seguenti: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 (ultimo ingresso 12.30) e dalle ore 15.00 alle ore 17.00 (ultimo ingresso 16.30). Il sabato dalle ore 9.00 alle 13.00 (ultimo ingresso 12.30)

A richiesta è disponibile un servizio guida.

Per le scolaresche  e i  gruppi è obbligatoria la prenotazione che può essere effettuata telefonicamente o via email o fax. A seguito della conferma è possibile effettuare la visita. Per gruppi superiori a 10 paganti è possibile usufruire del servizio di visita guidata. Per singoli e piccoli gruppi la visita può essere effettuata dietro pagamento.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

12,037FansLike
478FollowersSegui
567FollowersSegui
Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Caponata di carciofi

I carciofi sono ortaggi molto apprezzati e usati nella cucina siciliana. La Caponata di carciofi è una variante invernale della conosciutissima Caponata di melanzane...

La Chimica Arenella, storia di un’eccellenza perduta

Il nome di Chimica Arenella forse non dirà niente ai più giovani, mentre qualcuno forse ne ricorderà le vicende passate, purtroppo molto spesso costituite...

La chiesa nascosta sotto la Cappella Palatina

Dentro il Palazzo dei Normanni, fiore all’occhiello di Palermo, si trova la semi sconosciuta Chiesa di Santa Maria delle Grazie, spesso impropriamente scambiata per...

Cassata siciliana al forno

La cassata siciliana al forno è un dolce buonissimo di pasta frolla che racchiude un ripieno cremoso di ricotta di pecora e gocce di cioccolato fondente, una variante della...

Da dove viene il termine Locco?

Dopo aver analizzato le origini del termine Babbasone, andiamo a ricercare le origini di un altro aggettivo molto popolare a Palermo. Locco è un...

Pasta con tonno e mollica tostata

La pasta con tonno e mollica tostata è un primo piatto buonissimo, facile ed economico. Un classico primo piatto da fare velocemente, quando arrivate...